Notizia

A che ora è l’eclissi lunare stasera? Quando vedere la luna piena di sangue nel Regno Unito e cosa significa

Ads

La luna piena di maggio è quasi alle porte, portando con sé il potenziale per uno spettacolare fenomeno visivo: un’eclissi lunare totale.

Questa visualizzazione, definita da molti “luna del sangue”, si verifica quando la Terra è posizionata esattamente tra il Sole e la Luna in modo che tutti e tre siano in linea retta.

Ci sono due eclissi lunari totali che si verificano nel 2022. Tuttavia, questa è l’unica che può essere vista nel Regno Unito, con la prossima – che si svolgerà l’8 novembre – più visibile dal sud-est asiatico al Nord America.

A che ora è l’eclissi lunare stasera?

Secondo timeanddate.com, le persone nel Regno Unito dovrebbero prepararsi per un inizio anticipato poiché l’eclissi lunare inizierà alle 2:32 di lunedì 16 maggio.

Ci sono tre frasi per l’eclissi: l’eclissi di penombra, l’eclissi parziale e l’eclissi completa. L’intera eclissi durerà per più di cinque ore e terminerà alle 7:50.

Il Royal Observatory di Greenwich afferma che l’eclissi completa si verificherà poco prima delle 4:30, con gli osservatori delle stelle del Regno Unito in grado di assistere allo spettacolo dalle 2:32 alle 5:10. Il momento migliore per vedere l’eclissi completa è tra le 4:29 e le 5:06.

Ecco gli orari stabiliti dall’Osservatorio Reale:

  • 2:32 inizia l’eclissi di penombra
  • 3:27 inizia l’eclissi parziale
  • 4:29 inizia l’eclissi completa
  • Eclissi massima delle 5:06
  • 5:35 L’eclissi completa finisce
  • 6:55 finisce l’eclissi parziale
  • Alle 7:50 finisce l’eclissi di penombra

Come posso guardare l’eclissi lunare?

A differenza di un’eclissi solare, tutti i tipi di eclissi lunare sono sicuri da vedere ad occhio nudo. La Luna riflette la luce solare, non la produce, quindi non diventa più luminosa di una luna piena normalmente.

Tuttavia, le previsioni meteorologiche del Met Office non sembrano particolarmente positive per il Regno Unito, con nuvole e persino nebbia in gran parte della nazione nelle prime ore di lunedì mattina.

Se non riesci a vederlo dal vivo, la Nasa trasmetterà in live streaming l’eclissi lunare su YouTube, mentre il Griffith Observatory di Los Angeles ospiterà anche uno streaming di YouTube.

Secondo space.com, l’eclissi lunare totale sarà visibile in alcune parti delle Americhe, Antartide, Europa, Africa, Pacifico orientale, Nuova Zelanda, Europa orientale e Medio Oriente. Non è visibile in Australia.

Che cos’è un’eclissi lunare totale?

Esistono tre tipi di eclissi lunare, con il Museo di Storia Naturale che spiega: “Per capire la differenza tra loro, dobbiamo prima capire come funziona l’ombra della Terra.

“Poiché il nostro pianeta blocca la luce del sole, in realtà proietta due ombre diverse. Uno è un’ombra più grande che si estende dalla Terra ad un angolo, noto come penombra.

“Direttamente dietro la Terra, tuttavia, c’è un’ombra più scura e più stretta, chiamata ombra”.

Ecco a cosa si riferisce ciascuna delle diverse eclissi lunari:

Eclissi di penombra

Questo è quando la Luna viaggia attraverso la penombra (ombra) terrestre. La Luna si attenua leggermente, quindi spesso può passare inosservata.

Eclissi lunare parziale

Questo è quando c’è un allineamento imperfetto del Sole, della Terra e della Luna e fa sì che la Luna passi solo attraverso una parte dell’ombra “ombrosa” della Terra.

Umbral deriva dal latino umbra, che significa “ombra”.

Eclissi totale

Durante l’eclissi lunare totale, la Luna diventa di un rosso intenso perché è illuminata dalla luce che è stata filtrata e rifratta dall’atmosfera terrestre.

Perché un’eclissi lunare è conosciuta come una luna di sangue?

Quando l’ombra della Terra cade sulla superficie della Luna, a volte può attenuarla o addirittura renderla rossa, motivo per cui un’eclissi lunare totale viene talvolta definita anche “Luna di sangue”.

Questo aspetto rosso deriva dalla Luna che passa attraverso l’ombra oscura della Terra, poiché l’unica luce che la colpisce è passata attraverso l’atmosfera del pianeta.

Mentre la Luna di Sangue descrive un fenomeno reale, la frase stessa è decollata nel 2014 per motivi religiosi: la Profezia della Luna di Sangue.

Il termine sorprendente proveniva da una serie di profezie nella Bibbia promosse da due predicatori cristiani, John Hagee e Mark Biltz.

La loro convinzione era che la fine del mondo fosse stata segnalata da quattro eclissi lunari, a partire da aprile 2014.

Un libro a riguardo, Quattro lune di sangueha raggiunto la top 150 di Amazon nello stesso mese e i principali punti vendita inclusi Il Washington Post riferì dell’esistenza della profezia, attirando il nome a un pubblico più ampio.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button