Radeon RX 590: AMD propone la nuova scheda video

0
248
rx 590

E’ da molto tempo che la Radeon RX 580 si afferma come best buy tra le schede video di fascia medio/alta, e si pone al di sotto della Nvidia Geforce GTX 1060. Inoltre tra la RX 580 e la Vega 56 c’è un divario enorme di prestazioni.

Ed è proprio qui che la RX 590 si classifica. Andiamo a vedere i cambiamenti che la contraddistinguono dalla sorella RX 580.



AMD Radeon RX 590: Caratteristiche

La Radeon RX 590 si pone come obiettivo principale quello di essere una scheda video adatta sicuramente al 1080p, ma anche per il Quad HD (2K). Le differenze dalla RX 580 non sono comunque cosi grosse: andando a guardare le schede tecniche di entrambe si nota subito che le texture units e gli shader rimangono uguali (rispettivamente 144 e 2304).

Il vantaggio principale della RX 590 è il cambiamento del processo produttivo, che da 14 nanometri, passa a 12 nanometri. Questo cambiamento ha permesso di migliorare il clock base del processore che passa da 1257 MHz a 1469 MHz, con un boost fino a 1545 MHz.

AMD RX 590
https://www.amd.com/en/products/graphics/radeon-rx-590
AMD Radeon RX 590
https://www.amd.com/en/products/graphics/radeon-rx-580

E’ un grande passo dal punto di vista prestazionale, ma non si può dire molto sui consumi. Avendo appunto un clock più elevato, la  RX 590 può arrivare ad un TDP pari a 225W.

Comunque possiamo dire che la scheda video, come rapporto qualità/prezzo è ottima. Il costo si aggira intorno a 320/330 euro.

Conclusioni

La radeon RX 590 è sicuramente la scelta ideale per quel range di persone che intende iniziare con la risoluzione Quad HD.

In caso contrario, se si ritiene che il 1080p basta e avanza, la radeon RX 580 è ancora la scelta migliore. La versione 8 GB si può ancora trovare tuttora intorno ai 280 euro.

 

Facebook Comments

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY