Notizia

Andrew Symonds una volta ha appiattito una striscia di cricket con un’enorme chiatta a spalla

Ads

I fan del cricket hanno ricordato l’iconica storia di Andrew Symonds alle prese con uno streaker dopo la morte dell’ex nazionale australiano.

Domenica, è stato annunciato che Symonds, 46 anni, era morto dopo essere stato coinvolto in un incidente d’auto. La polizia del Queensland ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che le indagini hanno indicato che il suo veicolo “ha lasciato la carreggiata ed è rotolato”.

La dichiarazione aggiungeva: “I servizi di emergenza hanno tentato di rianimare l’autista di 46 anni e l’unico occupante, tuttavia, è morto per le ferite riportate. L’unità di polizia scientifica sta indagando”.

Il popolare Symonds ha giocato 26 test, 198 internazionali di un giorno e 14 Twenty20 per l’Australia tra il 1998 e il 2009. In modo commovente, il primo dei suoi due secoli di test è arrivato al MCG Boxing Day Ashes Test nel 2006, lo stesso incontro in cui Shane Warne ha vinto il suo 700esimo wicket.

Ma Symonds, che è stato anche coinvolto in due vittorie in Coppa del Mondo con i Baggy Greens, è diventato famoso non solo per il suo gioco sul campo. E nel 2008, si è assicurato un posto nel folklore durante un ODI contro l’India al The Gabba.

Con i padroni di casa 34-3 alla ricerca di un obiettivo di vittoria di 260, il Queenslander era nell’area di piega quando il gioco è stato inavvertitamente bloccato. Uno streaker scappa dagli spalti a Brisbane e corre verso il centro, facendo allontanare dalla piega un frustrato Symonds.

Più giocatori dovrebbero semplicemente schiacciare le strisce a terra quando corrono su un campo sportivo? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto

Symonds ha rappresentato l'Australia in tre diversi formati
Symonds ha rappresentato l’Australia in tre diversi formati

L’intruso sembrò trovare comica la sua interruzione, finché non si avvicinò al battitore in persona. Chiaramente indifferente, e non volendo aspettare che gli steward lo prendessero, Symonds uscì e fece urtare con una spalla lo streaker dritto a terra.

La collisione ha lasciato il fan piatto sul ponte e facili prelievi per gli ufficiali che poi gli hanno girato addosso prima di scortarlo via. Anche i giocatori dell’India erano ai ferri corti mentre Symonds tornava con nonchalance alla sua piega per continuare le cose.

Su Twitter, i fan hanno ricordato il momento con affetto, con una scritta: “Ne stavo parlando non molto tempo fa, uno dei migliori momenti sportivi che abbia mai visto”. Un altro ha aggiunto: “Il mio momento preferito di Andrew Symonds! Personaggio più grande della vita e qualcuno che sono cresciuto guardando. Un’altra leggenda del cricket ci è stata portata via. Così così triste”.

In effetti, in quello che è stato un periodo straziante per il cricket australiano, la morte di Symonds arriva due mesi dopo la scomparsa di Shane Warne. Il leggendario spinner è morto mentre era in vacanza a Koh Samui, all’età di 52 anni.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button