Divertimento

Bills QB Josh Allen parla della sparatoria di massa a Buffalo

Ads

Getty Josh Allen si prende cura di una partita contro i New England Patriots.

Il quarterback dei Buffalo Bills Josh Allen sta parlando della tragedia della sparatoria di massa avvenuta in città sabato.

Il quarterback dei Bills si è unito a una serie di altri funzionari locali nel condividere le condoglianze dopo l’incidente, che ha causato la morte di 10 persone all’interno di un supermercato Tops a Buffalo. Anche alcuni compagni di squadra di Allen hanno offerto i propri messaggi, così come altri con stretti legami con la squadra e la città.

Le ultime notizie sulle bollette direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti alla newsletter Heavy on Bills qui!

Unisciti a Heavy on Bills!

Allen parla

Poco dopo che la notizia della tragedia è arrivata per la prima volta su Internet, Allen si è rivolto a Twitter per dire che aveva il cuore spezzato per la sparatoria.

“Estremamente difficile esprimere le emozioni in questo momento”, ha twittato Allen. “Assolutamente affranto per le vittime e le loro famiglie e per la città di Buffalo”.

Anche i Bills hanno rilasciato una breve dichiarazione, facendo eco ai sentimenti di Allen.

“Preghiamo per e con la nostra comunità di Buffalo”, ha twittato il team. “I nostri cuori sono con le vittime, le loro famiglie e gli amici”.

Anche alcuni ex giocatori hanno espresso i loro sentimenti. Anche la leggenda di Bills e il running back della Hall of Fame Thurman Thomas, che vive ancora nell’area di Buffalo, si è rivolto a Twitter per dire che era sia rattristato che arrabbiato per l’insensata tragedia.

“La notizia di oggi è straziante e irritante allo stesso tempo”, ha twittato. “Il mio amore va alla comunità di Buffalo ea quelli di voi che hanno perso qualcuno. Siamo qui per te e ti amiamo”.

Altri con legami con Buffalo hanno preso il sopravvento. Il capo allenatore dei New York Giants Brian Daboll e il direttore generale Joe Schoen – che hanno entrambi lasciato i Bills quest’anno per prendere posizione con New York – hanno anche rilasciato una dichiarazione congiunta dicendo che avevano il cuore spezzato per la loro “adozione casa” a Buffalo.

“Siamo rattristati dall’insensata tragedia avvenuta oggi a Buffalo”, si legge nella dichiarazione. “Per noi e molti membri del nostro staff, Buffalo è la nostra città natale o la nostra casa adottiva. A nome dell’organizzazione Giants e di quelli di noi che vengono da Buffalo, il nostro cuore è rivolto alle vittime e alle loro famiglie e all’intera comunità di Buffalo”.

Gli stretti legami di Allen con la comunità

Allen ha stretto legami particolarmente stretti con Buffalo durante i suoi quattro anni con il franchise, spesso appoggiandosi alla base di fan e alla comunità locale per il supporto. Quando sua nonna, Patricia Allen, è morta nel 2020, i fan si sono riuniti per raccogliere oltre 1,1 milioni di dollari in donazioni all’ente di beneficenza locale di Josh Allen, il John R. Oishei Children’s Hospital.

Nel novembre 2021, il funzionario dell’ospedale ha presentato la “Patricia Allen Pediatric Recovery Wing”, creata grazie all’effusione delle donazioni dei fan di Bills. All’epoca, Allen ha detto di essere stato commosso nel vedere il modo in cui la comunità si è riunita nel momento del bisogno.

“È stato un onore e un privilegio visitare l’ala di recupero pediatrico Patricia Allen. La mia famiglia e io non possiamo nemmeno iniziare a esprimere la nostra gratitudine per il supporto che questa comunità ci ha mostrato”, ha detto Allen. “La dedizione e l’impegno che lo staff di Oishei mostra alle famiglie e ai pazienti durante il loro periodo in ospedale esemplifica assolutamente cosa significa vivere nella città dei buoni vicini qui a Buffalo. Grazie mille a tutti e Go Bills!”

LEGGI SUCCESSIVO: L’ex QB di Bills Ryan Fitzpatrick va a torso nudo alla vittoria dei Frigid Playoff

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button