Bloccare pubblicità Android con AdAway (Root)

0
1239

Come Bloccare pubblicità Android? Ci sono varie applicazioni che svolgono questo compito, anche se quella che vi sto per presentare, lo svolge in modo quasi perfetto. L’applicazione che stiamo trattando si chiama AdAway e necessita dei permessi di root.

Questa non è possibile scaricarla dal Play Store, ma è possibile scaricare il file apk da qualsiasi sito. Di questa applicazione c’è anche il thread su XDA, anche se non è stato fatto dallo sviluppatore.

bloccare la pubblicità su Android

Come si attiva il blocco?

Per attivare l’applicazione e quindi bloccare pubblicità Android , basterà semplicemente fare un tap su: Scarica i file e applica il blocco pubblicità, quindi per attivare il blocco si richiede una connessione ad internet. Una volta che l’App ha finito tutti i processi, ci chiederà di riavviare il dispositivo per rendere effettive le modifiche effettuate. Perché Java su Android ha un proprio DNS interno e Android stesso crea un nuovo file host che lo rispecchia. Una volta riavviato il dispositivo, le modifiche saranno attive, e quindi qualsiasi pubblicità verrà eliminata, che si trovi nel browser o anche in una qualsiasi applicazione.

bloccare la pubblicità su Android

Effettivamente cosa va a cambiare per poter bloccare pubblicità Android? E cos’è un file host?

Questa applicazione, grazie alla connessione ad internet, scarica da un server i files host modificati che bloccano gli hostnames che forniscono le tante odiate pubblicità. Questi file host si trovano della directory: /system/etc/host, e  mappano gli hostnames verso gli indirizzi IP. Il metodo tradizionale definisce un indirizzo IP al suo hostname senza andare ad utilizzare il DNS (Domain Name System). Se le sorgenti host non dovessero essere sufficienti, la stessa applicazione ci mostra un lista contenenti gli host aggiuntivi per AdAway.

Ci sono preferenze nell’applicazione?

Si, ci sono preferenze, anche se queste sono anche superflue per alcuni, invece utili per altri. La pagina delle preferenze si divide in 5 schede:

  • Preferenze generali;
  • Servizi in backgroud;
  • File host;
  • Webserver locale;
  • Debug.

Nella prima scheda l’applicazione ci espone 3 opzioni: Controlla aggiornamenti; Nascondi finestra di dialogo; Enable IPv6.

Nella seconda: Controlla aggiornamenti giornalieri; Aggiornamenti automatici; Aggiorno solo via WiFi.

Nella terza: Consenti whitelisting; Permetti inoltri; Inoltro IP; Percorso file host; Percorso personalizzato.

Nel quarto: Abilita webserver; Avvia webserver al boot.

Nell’ultimo: Log di debug.

bloccare la pubblicità su Android

Gli annunci sono l’unica fonte di reddito per coprire le spese del server . Per favore aggiungete Tebigeek.com alla lista bianca di AdAway o plugin simili altrimenti ci costringerete ad applicare script “Anti Adblock” e verrete bloccati all’apertura delle pagine!

Facebook Comments

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY