Botnet Roma: Il tuo computer potrebbe essere in pericolo

Possiedi un computer ed abiti a Roma? Potresti far parte di una rete di cybercrime detta botnet. La notizia proviene da una ricerca di Norton by Symantec.

Per qualsiasi domanda, per conoscere di più a riguardo, basta andare sul Forum!

Ma cos’è una botnbotnet_blog_titleet?

Molto semplicemente è una sorta di esercito di computer creato attraverso appositi virus che ha come obbiettivo lo svolgimento di azioni illegali all’insaputa di ogni vittima. La botnet è la fonte più redditizia per scopi illegali sul web.

Il mio computer è vulnerabile?

L’ingrediente principale è semplicemente una connessione ad internet. Il proprio computer viene sottoposto ad un controllo come se fosse un paziente dal medico. Non aggiornare sistema operativo, browser web, antivirus o altro software di base comporta una estrema vulnerabilità. Un apposito malware si occuperà di infettare il tuo computer e farlo entrare nella nuova rete, quindi essere controllato da remoto a tua insaputa.

Come difendermi? anti-virus-logos

La potenza della botnet aumenta con l’aumentare dei “computer zombie” o “bot” che cadono al suo interno. Può contenere anche milioni di computer quindi è davvero opportuno avere la puzza sotto il naso in ogni momento.
Controllare periodicamente il computer liberandolo da virus , aggiornare i sistemi di sicurezza e tutte le applicazioni installate.

Ne faccio già parte?

Uno dei metodi più veloci per scoprire se si fa parte di una botnet è l’utilizzo di un tool concesso da Kaspersky ed avere un minimo di certezza.
Sicuramente una buona scansione antivirus, un buon firewall ed un completo aggiornamento di tutti i software aiuterebbero tantissimo ad uscirsene.

Bastano gli Antivirus? board-1004128_640

La risposta di Tebigeek è NO. Un vero consiglio è di non navigare  su siti strani e non scaricare file di dubbia provenienza. Molto spesso ci è di peso aggiornare i nostri sistemi, ma come ogni virus è proprio quel bug noto che fregherà il nostro computer.

Facebook Comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *