Divertimento

Carl Lawson di Jets fornisce i tempi di recupero per l’infortunio di Achille

Ads

Il difensore dei Getty New York Jets Carl Lawson ha appena fornito una linea temporale effettiva per il suo eventuale ritorno.

Quando l’estremità difensiva dei New York Jets, Carl Lawson, è caduta con un tendine d’Achille strappato durante il campo di addestramento la scorsa estate, l’intera base di fan ha avuto un sussulto collettivo.

Lawson avrebbe dovuto essere la risposta alle preghiere, la cannuccia che ha mescolato il drink e il miglior pass rusher che il franchise abbia avuto dai tempi di John Abraham. Ha finito per essere un osservatore, proprio come il resto di noi.

Naturalmente, l’infortunio non è stato colpa di Lawson. Una rottura del tendine è un crudele scherzo del destino per un atleta, specialmente quando si verifica nella pratica, e il nuovo scintillante edge rusher aveva dominato il campo fino a quel momento.

Ora, dopo nove mesi in disparte, Lawson potrebbe essere vicino al suo tanto atteso ritorno.

TUTTE le ultime notizie di Jets direttamente nella tua casella di posta! Unisciti alla newsletter di Heavy on Jets qui!

Unisciti a Heavy on Jets!

‘Sarò pronto per partire… anche quando ero su una gamba sola, sono pronto per partire’ Play”Il potenziale è alle stelle” | Disponibilità dei media di Carl Lawson | I jet di New York | NFLDL Carl Lawson parla ai media dopo l’allenamento di mercoledì 11 maggio 2022. Iscriviti al canale YT dei New York Jets: bit.ly/2KRtBJd Per altri Jets Azione NFL: bit.ly/2rkCbal #NewYorkJets #Jets #NFL Per altri Azione Jets: newyorkjets.com/2022-05-11T17:29:07Z

Durante una conferenza stampa virtuale dell’11 maggio, Lawson ha parlato della sua guarigione e ha fornito un programma promettente per i fan dei Jets.

“Sto solo andando piano nelle OTA in questo momento e tornando al campo di addestramento”, ha detto Lawson ai giornalisti prima che gli fosse chiesto di approfondire se sarebbe stato un partecipante a pieno titolo quando il campo inizierà a fine luglio.

Ha risposto: “Penso che sarò a posto, ma dipende dall’organizzazione e da come vogliono interpretarlo, cosa vogliono che faccia e cose del genere. Sarò pronto ad andare ogni volta che il mio numero verrà chiamato. Anche quando ero su una gamba sola, sono pronto per partire. Ma tocca [the trainers] e l’organizzazione”.

Il capo allenatore Robert Saleh ha recentemente notato che Lawson sta facendo uno sprint, anche se la sua riabilitazione non è ancora finita.

“Estremamente ansioso, estremamente eccitato”, ha risposto l’edge rusher a un’altra domanda chiedendo come si sente riguardo al suo ritorno. “Ho imparato molto, solo dal film… sarebbe stato uno schifo se non avessi registrato tutto quel film.”

L’ottimista Lawson si è persino definito “fortunato” per aver subito il suo infortunio quando lo ha fatto. “Anche se mi sono fatto male, sono stato in grado di filmare alcune cose e di poter studiare e crescere da quello”.

Segui la pagina Facebook di Heavy On Jets, dove puoi valutare tutti gli ultimi contenuti quotidiani relativi a NYJ, analisi, funzionalità e altro!

Mentre il corpo è guarito, la mente è cresciuta

Come sempre, la prospettiva di Lawson è stata unica e piacevole da ascoltare. Ha spiegato come il suo gioco cerebrale è cresciuto dopo l’infortunio.

“Molte persone vedono la parte fisica del calcio, ma la premonizione e il sapere cosa sta succedendo e cose del genere, ci vuole molto”, ha detto, “e ho imparato che negli ultimi due anni guardando diversi veterinari, e in qualche modo vedere come si sono allenati durante la bassa stagione: i loro movimenti sono così abili perché sanno cosa sta succedendo prima ancora che accada.

Lawson decise di riferirsi a questa abilità come a un “senso di consapevolezza accresciuto”. Tutto ha senso ora per i fan di Madden tra la folla.

“Sarò pronto per partire”, @nyjets DE @carllawson55 dice ai giornalisti di quando gli istruttori gli danno l’autorizzazione. Dice anche che ha intenzione di essere migliore di com’era prima dell’infortunio. Giocatore cerebrale che studia una tonnellata di nastri, compreso il film sulle prospettive di progetto.

— Eric Allen (@eallenjets) 11 maggio 2022

“Quando attraversi cose del genere, esci dall’altra parte e continui a lavorare, è solo un vantaggio”, ha concluso il wise edge rusher. “Sì, fa schifo ma allo stesso tempo diventi mentalmente più forte da questo.”

Per quanto riguarda il gruppo di uomini difensivi difensivi e passanti dei Jets in competizione per un posto nel roster nel 2022, il leader della squadra lo ha definito un “terreno fertile per mostri assoluti”. Ha continuato: “Penso che il potenziale sia fuori dal tetto, ma allo stesso tempo dobbiamo rimanere in salute e dobbiamo essere in grado di eseguire. E quando viene chiamato il nostro numero, esci e tira fuori”.

Segui @obermuller_nyj e @BoyGreen25 su Twitter per tutte le ultime notizie, voci, nuove riprese e molto altro sui New York Jets!

LEGGI SUCCESSIVO:

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button