Notizia

Carlo Ancelotti fuma il sigaro mentre Vinicius Jr condivide gli scatti delle celebrazioni per il titolo della Liga del Real Madrid

Come se Carlo Ancelotti non potesse sembrare più figo, il soave italiano è stato raffigurato mentre fumava un sigaro mentre indossava occhiali sgargianti durante le celebrazioni per il titolo della Liga del Real Madrid.

Una doppietta di Rodrygo e i gol di Marco Asensio e Karim Benzema hanno visto i Los Blancos conquistare la 35esima corona della Liga da record in grande stile sabato, mentre i giganti spagnoli hanno battuto l’Espanyol 4-0. L’ultimo trionfo del Real ha anche visto Ancelotti creare la storia diventando il primo allenatore a vincere lo scudetto in tutte e cinque le principali divisioni europee.

Il successo nella Liga significa che il 62enne ha completato il “Grande Slam”, avendo già vinto la Premier League inglese, la Serie A italiana, la Ligue 1 francese e la Bundesliga tedesca. Se ciò non bastasse per vedere Ancelotti rubare i titoli dei giornali questo fine settimana, allora i suoi festeggiamenti durante la festa per il titolo del Real Madrid hanno sicuramente funzionato.

Dopo il successo di sabato, l’italiano e la sua squadra hanno intrapreso un tour in autobus scoperto nella capitale spagnola per assaporare il trionfo nella Liga con migliaia di fan adoranti. Le immagini della parata hanno visto i giocatori posare con il trofeo della Liga in cima a un lussuoso allenatore della squadra e Ancelotti che fumava casualmente un sigaro indossando occhiali sgargianti e drappeggiato con una sciarpa del Real Madrid.

L’accattivante foto di gruppo è stata caricata su Instagram dall’attaccante dei Los Blancos Vinicius Jr e comprendeva anche Eder Militao, David Alaba e Rodrygo. Il quartetto poteva essere visto ridere e sorridere mentre circondava l’aspetto super soave di Ancelotti.

Il brasiliano ha anche caricato un selfie di lui in posa con l’enorme trofeo della Liga davanti a una folla di tifosi felicissimi del Real Madrid. Le riprese video hanno anche mostrato Ancelotti che ballava in modo esilarante insieme a Vinicius Jr, con grande divertimento della sua squadra costellata di stelle.

Qual è la posizione di Carlo Ancelotti nel dibattito sui più grandi allenatori di calcio di tutti i tempi? Facci sapere cosa ne pensi nel sezione commenti sotto

Real Madrid Vinicius Jr
Vinicius Jr ha condiviso le foto delle celebrazioni per il titolo del Real

Un trionfo per 4-0 e il successo nella Liga dovrebbero riempire di fiducia il Real Madrid in vista della semifinale di ritorno di Champions League contro il Manchester City al Santiago Bernabeu questo mercoledì. I Blancos hanno perso 4-3 all’Etihad Stadium martedì scorso in una delle partite più belle di tutti i tempi della competizione.

Un rigore nel finale di Benzema ‘Panenka’ – il suo secondo gol nell’epopea di Etihad – ha lasciato la gara pericolosamente in bilico in vista del ritorno di questa settimana. Se il Real Madrid dovesse superare la squadra di Pep Guardiola, si assicurerebbe un posto nella finale di Champions League dove attendono il Liverpool o il Villarreal.

E se vincessero a Parigi il 28 maggio, Ancelotti continuerebbe a riscrivere i libri di storia del calcio. L’italiano è uno dei soli tre allenatori ad aver vinto la Champions League in tre occasioni – due con il Milan e una con il Real Madrid – e il successo allo Stade de France lo vedrebbe conquistare un quarto titolo europeo senza precedenti.

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button