Divertimento

Chloë Grace Moretz ha condiviso come è riuscita a vedere il meme virale “I Griffin” sul suo corpo

L’attrice Chloë Grace Moretz ha trovato fama come star bambina nei primi anni 2000. Dal suo primo concerto al The Guardian nel 2004, la nativa di Atlanta ha costantemente lavorato ad altri progetti come i film Kick-Ass, 30 Rock e i film animati della Famiglia Addams come Wednesday Addams.

L’articolo continua sotto la pubblicità

Sebbene Chloë sia stata sotto i riflettori per diversi anni, è stata aperta sulla lotta per conquistare la sua fama. La stellina di 25 anni è stata sottoposta agli estremi dei meme dei social media e alle reazioni dei fan.

Nel settembre 2022, Chloë ha affrontato un meme che circolava online all’apice della sua carriera.

Fonte: Getty ImagesL’articolo continua sotto la pubblicitàChloë Grace Moretz ha detto di sentirsi “cruda e vulnerabile” dopo che sono usciti dei meme su di lei.

Nel 2016, i paparazzi hanno scattato una foto di Chloë che entra in un hotel con due scatole di pizza in mano. L’allora attrice diciannovenne indossava un top corto nero con i tacchi aperti per la commissione. Il top nero si è fermato alla vita di Chloë, che le ha permesso di sfoggiare le gambe.

Una volta che i genitori hanno scattato la foto, ha iniziato a fare il giro online. Ben presto, Chloë ha detto di aver subito un “assalto di meme orribili” che le ha mostrato che non era una persona “normale” che correva in una pizzeria. Tuttavia, un meme in particolare ha sconvolto notevolmente l’attrice.

L’articolo continua sotto la pubblicità

Chloe Grace Moretz, atriz de “Kick-Ass”, comenta sobre antigo meme viral feito por “Family Guy” de foto dela e como a fetou:”Comentava com as pessoas e falavam: ‘Ah, é engraçado’.Lembro de pensar ‘ meu corpo tá sendo ridicularizado. E é algo sobre mim que não posso mudar.'” pic.twitter.com/cA2LzN80V5

— PAN (@forumpandlr) 27 settembre 2022

Chloë ha recentemente spiegato alla rivista Hunger che il meme fianco a fianco di lei e un personaggio dei Griffin l’ha insultata più del resto. Il meme mostrava due foto ancora affiancate di Chloë e della prozia del patriarca dello show Peter Griffin, “Legs Go All the Way Up” Griffin, da un episodio del 2011. Il meme suggeriva che Chloë assomigliasse al personaggio, il che la faceva sentire insicura riguardo al suo corpo.

L’articolo continua sotto la pubblicità

“In realtà non ne ho mai parlato davvero, ma c’è stato un meme che mi ha davvero colpito, di me che entro in un hotel con una scatola della pizza in mano”, ha spiegato Chloë all’outlet. “E questa foto è stata manipolata in un personaggio di I Griffin con le gambe lunghe e il busto corto, ed era uno dei meme più diffusi all’epoca”.

L’attrice di Tom & Jerry ha aggiunto: “Tutti si prendevano gioco del mio corpo, e io ne ho parlato con qualcuno, e loro dicevano, ‘Oh, stai zitto, è divertente.’ E ricordo solo che ero seduto lì e pensavo, il mio corpo viene usato come uno scherzo, ed è qualcosa che non posso cambiare di chi sono, e viene pubblicato su Instagram. Era qualcosa di così benigno come entrare in un hotel con gli avanzi. E fino ad oggi, quando vedo quel meme, è qualcosa di molto difficile da superare per me”.

L’articolo continua sotto pubblicitàFonte: Getty ImagesChloë Grace Moretz ha detto di aver lottato con problemi di immagine corporea prima del suo meme virale.

Sebbene il meme de I Griffin abbia portato più attenzioni indesiderate sul suo corpo, Chloë si è spesso aperta sul non sentirsi completamente sicura del suo fisico. La star di 5th Wave ha ammesso di sentirsi insicura riguardo a specifiche parti del corpo, inclusi mento, sedere e seno.

L’articolo continua sotto la pubblicità Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Teri Moretz (@terbearmoretz)

Chloë ha anche detto a Variety nel 2017 che una co-protagonista l’aveva umiliata mentre lavoravano insieme a un film circa cinque anni prima. Le insicurezze del corpo di Chloë hanno messo a dura prova la sua autostima e ha ammesso che la chirurgia sarebbe stata la risposta ai suoi problemi. Tuttavia, sua madre, Teri, ha rifiutato di approvare la procedura.

L’articolo continua sotto la pubblicità

“Quando avevo 16 anni, volevo un lavoro con le tette”, ha detto Moretz in un’intervista del 2016 con Elle. “Volevo che il cuscinetto adiposo sotto il mento fosse rimosso. Volevo una riduzione del sedere o altro. E mia madre ha detto: “Assolutamente no, non ti è permesso sottoporti a un intervento di chirurgia plastica”. E per questo ho trovato molto potere nelle mie insicurezze. Sono ciò che mi rende quello che sono ora.

Chloë ha detto a Elle che ora celebra i suoi lineamenti online e IRL. Ha detto che ora evita app come Facetune quando pubblica foto ed evita di truccarsi quando non lavora.

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button