Notizia

Dieci morti e diversi feriti dopo che un uomo armato in uniforme militare ha aperto il fuoco al supermercato di Buffalo

Ads

Un uomo armato che indossava abiti in stile militare e giubbotti antiproiettile ha aperto il fuoco con un fucile contro un supermercato, uccidendo almeno 10 persone sabato.

Gli investigatori ritengono che l’uomo armato possa aver trasmesso in streaming la sparatoria, a Buffalo, New York, attraverso una telecamera attaccata al suo casco, ha detto un funzionario.

Il video mostrava l’uomo armato, vestito con equipaggiamento militare, che si fermava davanti al supermercato con un fucile sul sedile anteriore e poi puntava l’arma verso le persone e apriva il fuoco, ha detto il funzionario.

Mostra anche il sospetto che entra nel supermercato e spara a diverse altre vittime all’interno.

La polizia cammina lungo il perimetro di un supermercato dopo che un uomo armato è entrato con un fucile e ha aperto il fuoco (Foto: AP Photo/Joshua Bessex)

Uno era un agente di polizia in pensione da poco che lavorava come guardia di sicurezza presso il negozio.

In un tweet la polizia di Buffalo ha confermato che l’uomo armato era in custodia.

La polizia ha detto che l’indagine era nella sua fase preliminare, ma stava indagando se la sparatoria fosse di matrice razziale.

I dettagli sul numero di altre persone uccise al Tops Friendly Market e le loro condizioni non erano immediatamente disponibili.

Il supermercato si trova in un quartiere prevalentemente nero, a circa tre miglia a nord del centro di Buffalo.

Testimoni hanno detto che l’uomo armato era un uomo bianco che indossava abiti in stile militare oltre all’armatura.

Braedyn Kephart e Shane Hill, entrambi 20 anni, lo hanno descritto come se fosse tra la fine dell’adolescenza e i vent’anni con indosso un elmo nero.

“Era lì in piedi con la pistola puntata al mento. Eravamo tipo cosa diavolo sta succedendo? Perché questo ragazzo ha una pistola puntata in faccia?” disse il signor Kefart.

“Si è strappato l’elmetto, ha lasciato cadere la pistola ed è stato aggredito dalla polizia”, ​​ha aggiunto.

A più di due ore dalla sparatoria, Erica Pugh-Mathews stava aspettando fuori dal supermercato in attesa di notizie di sua zia.

“Vorremmo conoscere lo stato di mia zia, la sorella di mia madre. Era lì con il suo fidanzato, si sono separati e sono andati in corridoi diversi”, ha detto.

La polizia parla con gli astanti mentre indaga dopo una sparatoria in un supermercato sabato 14 maggio 2022 a Buffalo, NY. I funzionari hanno affermato che l'uomo armato è entrato nel supermercato con un fucile e ha aperto il fuoco. Gli investigatori ritengono che l'uomo possa aver trasmesso in streaming la sparatoria e stessero esaminando se avesse pubblicato un manifesto online. (Foto AP/Joshua Bessex)
La polizia, vista qui mentre parla con gli astanti, crede che l’uomo possa aver trasmesso in streaming la sparatoria (AP Photo/Joshua Bessex)

“Un proiettile l’ha mancato a malapena. È riuscito a nascondersi in un congelatore ma non è riuscito a raggiungere mia zia e non sa dove sia. Vorremmo solo una parola in entrambi i casi, se lei sta bene.

Tops Friendly Markets ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma: “Siamo scioccati e profondamente rattristati da questo atto di violenza insensato e i nostri pensieri e le nostre preghiere sono con le vittime e le loro famiglie”.

Il governatore Kathy Hochul ha twittato che stava “monitorando da vicino la sparatoria in un negozio di alimentari a Buffalo”, la sua città natale.

Segnalazione aggiuntiva di AP

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button