Notizia

Donna uccisa da un alligatore dopo essere scivolata durante il giardinaggio: sceriffo

Il corpo di una donna di 88 anni uccisa da un alligatore dopo essere scivolata in uno stagno mentre faceva giardinaggio è stato trovato lunedì in una comunità residenziale per anziani nella Carolina del Sud, secondo le autorità.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Beaufort, che sta indagando sull’incidente, ha affermato che i funzionari hanno ricevuto una chiamata ai servizi di emergenza sanitaria intorno alle 11:15 di lunedì da un residente di Sun City Hilton Head, che ha riferito che un grosso alligatore stava proteggendo quello che si credeva essere un corpo umano. Lo ha riferito la stazione di notizie WTOC.

Quando il personale dei servizi di emergenza è arrivato sulla scena, hanno trovato l’alligatore vicino al corpo di Nancy Becker, una residente di Sun City Hilton Head. I funzionari ritengono che la donna stesse facendo giardinaggio vicino allo stagno quando è scivolata in acqua, dove è stata attaccata dall’alligatore.

Settimana delle notizie ha contattato l’ufficio dello sceriffo della contea di Beaufort e Sun City Hilton Head per un commento.

Alligatore
Un alligatore in Florida. Una donna di 88 anni della Carolina del Sud è stata uccisa da un alligatore mentre faceva giardinaggio.
Bruce Bennett/Getty Images

Secondo l’ufficio dello sceriffo, il corpo della donna è stato recuperato intorno alle 13:00. Alle 15:00, i funzionari del Dipartimento delle risorse naturali della Carolina del Sud (SCDNR) stavano ancora cercando di rimuovere l’alligatore.

Da allora, il rettile di 9 piedi e 8 pollici è stato rimosso dallo stagno e sottoposto a eutanasia, hanno detto i funzionari.

Secondo quanto riferito, l’incidente ha suscitato preoccupazione a Sun City Hilton Head, una gated community che ha diversi stagni sparsi nei suoi 5.725 acri, 1.500 dei quali sono terreni aperti e zone umide, secondo il suo sito web.

Lo ha detto il maggiore Angela Viens, un funzionario dell’informazione pubblica presso l’ufficio dello sceriffo della contea di Beaufort Il New York Timesl’incidente è stato il secondo attacco di alligatori nella comunità in cinque anni, ma il primo ad essere fatale.

“Gli alligatori di solito non sono aggressivi nei confronti degli umani”, afferma l’SCDNR sul suo sito Web, aggiungendo che gli attacchi sono più comuni all’interno di alligatori più grandi di 8 piedi. La maggior parte degli attacchi di alligatori, che sono stati segnalati nel corso degli anni in Florida, Carolina del Sud, Louisiana, Texas, Georgia e Alabama, non sono mortali.

Questa è stata la quarta morte di alligatore quest’anno e la seconda nella Carolina del Sud, dove un uomo, la cui identità non è stata rivelata, è stato ucciso vicino a uno stagno vicino a Myrtle Beach il 24 giugno. In quel caso, i funzionari dell’SCDNR hanno deciso di sopprimere l’alligatore.

Nella sola Carolina del Sud, questo è stato il quinto attacco mortale di alligatori dal 2000, secondo l’SCDNR e l’ufficio dello sceriffo.

L’estate, con il suo clima caldo, è il periodo più attivo dell’anno per gli alligatori, che smettono di nutrirsi quando la temperatura scende sotto i 70 e diventano dormienti sotto i 55.

Durante questa stagione, l’SCDNR avverte che gli stagni e i corsi d’acqua dei campi da golf e gli alloggi ad alta densità sono aree a rischio di attacchi di alligatori, poiché questi sono siti in cui i rettili si sono probabilmente abituati a vivere vicino alle persone.

“Nel raro caso in cui vieni attaccato, la consapevolezza del comportamento dell’alligatore può salvarti la vita”, afferma il sito web dell’SCDNR. “Gli alligatori si bloccano con mascelle potenti, quindi ruotano e rotolano. Se un alligatore ti morde il braccio, può essere utile afferrare l’alligatore e rotolare con esso per ridurre lo strappo del braccio. Colpisci il naso dell’alligatore forte e spesso, e prova per scavare gli occhi. Se possibile, non permettere all’alligatore di trascinarti in acqua.”

Altre raccomandazioni includono stare lontano dai corpi idrici e non avvicinare animali domestici agli alligatori, che sono noti per attaccarli.

Leggi di più
  • Alligatore trovato a guardia di un cadavere nella gated community
  • “Orribile”: dozzine di cani malnutriti salvati da una casa malsana
  • Pensionato muore dopo l’apertura del ponte levatoio mentre sta attraversando: la polizia

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button