Notizia

‘Get Petty’: Internet Delights at $ 400 Revenge on Roommate dello studente

Ads

I membri di un popolare forum su Internet hanno applaudito alla rapidità di pensiero di un ex studente dopo aver descritto in dettaglio il costoso piano di vendetta che hanno attuato contro il loro compagno di stanza del college.

In un post virale su Reddit pubblicato su r/pettyrevenge, Redditor u/BBBG214 (altrimenti indicato come il poster originale o OP) ha affermato che il loro rapporto con la coinquilina si è inasprito dopo un breve periodo di convivenza e ha spiegato come hanno reagito al suo controllo e furto comportamento.

Intitolato “La mia coinquilina ruba tutte le mie cose, quindi nascondo la sua carta d’identità”, il post ha ricevuto più di 9.000 voti nell’ultimo giorno.

Compagni di stanza del college che discutono sulle condizioni di vita
I membri del forum r/pettyrevenge di Reddit hanno difeso un ex studente che ha rivelato di aver accumulato $ 400 di accuse contro il loro coinquilino come forma di vendetta.
Estradaanton/iStock/Getty Images Plus

Scrivendo di aver incontrato il loro compagno di stanza durante la settimana di orientamento al college, il poster originale diceva che la coppia andava d’accordo e decise di vivere insieme. Notando che all’inizio era “perfetto”, il poster originale diceva anche che le loro condizioni di vita erano crollate subito dopo essersi trasferiti.

“Ho portato la mia TV da casa ei miei genitori hanno pagato il cavo per la stanza”, ha scritto OP. “Se tornavo a casa e lei stava guardando la tv, non mi importava finché non avrei chiesto il telecomando e lei mi avrebbe detto che il suo programma sarebbe andato in onda tra 3 ore e che non potevo usare la mia TV”.

“Successivamente, avevo un cestino pieno di snack che avrei comprato quando mia madre mi avrebbe mandato dei soldi”, ha continuato OP. “Tornerei a casa per un fine settimana e lei mangerebbe TUTTO. Sto parlando letteralmente di ogni singolo alimento in questo cestino e non mi lascio nulla”.

Aggiungendo che il loro coinquilino non ha mai ammesso di aver mangiato gli spuntini, né si è offerto di rimborsarli per il cibo, il poster originale ha affermato che hanno tentato di gestire la situazione in modo cordiale, ma alla fine sono stati costretti a “diventare meschini” e cercare vendetta.

Leggi di più
  • “Duro”: un dipendente afferma di aver trovato la scrivania già inscatolata dopo essere stata licenziata
  • Donna che costringe i residenti a vendere oggetti “di lusso” per raccogliere fondi HOA sbattuti
  • NFT e TikTok: le persone rivelano cose “popolari” che non ottengono

“Lasciava il suo documento d’identità ovunque e ho iniziato a prenderlo e nasconderlo in modo che avrebbe dovuto prenderne uno nuovo”, ha scritto OP. “Costava 20 dollari ogni volta che doveva sostituirlo.”

“Devo aver rubato almeno 400 dollari delle sue carte d’identità e non se ne è mai resa conto”, hanno continuato.

“Alla fine dell’anno, quando ci siamo trasferiti, ho fatto le valigie ed ero fuori per primo”, ha aggiunto OP. “Dopo che ho spostato tutte le mie scatole e pulito, se n’è andata per andare da qualche parte e ho lasciato tutte le sue carte d’identità ‘perse’ sulla scrivania sul suo lato della stanza”.

Che sia scelto in anticipo o assegnato a caso, vivere con un coinquilino può creare o distruggere l’esperienza universitaria di uno studente.

Per adolescenti e giovani adulti non abituati a convivere con coinquilini, è probabile che essere gettati a stretto contatto con un altro studente in una situazione simile provochi effetti negativi.

Ma mentre la Georgetown University riferisce che le spaccature tra i compagni di stanza del college sono comuni e che uno studente su tre ha problemi con i compagni di stanza ogni anno, alcune situazioni di vita tese sfociano in problemi più grandi.

In casi di estrema tensione, College Choice, una risorsa informativa per gli studenti universitari e le loro famiglie, riferisce che gli studenti che vivono con coinquilini che non amano sono inclini alla depressione, al rendimento scolastico in calo e al binge drinking più frequente.

Per risolvere questo tipo di situazioni di vita, molti punti vendita legati al college raccomandano di affrontare direttamente i punti di tensione e propongono di cambiare coinquilina o di trasferirsi completamente come ultima risorsa. Cercare vendetta su un coinquilino sgradevole, tuttavia, non è raccomandato.

Reazioni del redattore

Ma in tutta la sezione dei commenti del post virale, i Redditors hanno elogiato la gestione del loro compagno di stanza da parte del poster originale, nonostante il costoso piano di vendetta dell’ex studente.

“È come il miglior regalo in partenza”, ha scritto Redditor u/pookguyinc nel commento in alto del post, che ha ricevuto più di 3.300 voti.

Questo potrebbe essere uno dei miei preferiti. È assolutamente così meschino.

Redditor u/poppymcculturestein

“Questo potrebbe essere uno dei miei preferiti”, ha aggiunto Redditor u/poppymcculturestein. “È assolutamente così meschino.”

“Questa è la migliore vendetta meschina che abbia mai letto, PERCHÉ hai lasciato la verità dopo che te ne sei andato”, intervenne un altro Redditor.

Redditor u/Mala_Tea, il cui commento ha ricevuto più di 700 voti, è stato irremovibile sul fatto che il poster originale fosse giustificato per accumulare $ 400 in nuove carte d’identità per il loro coinquilino.

“Lei aveva diritto [piece of s**t] e le hai dato il tipo di medicina che meritava”, hanno scritto. “Ti ha rubato e ha usato le tue cose senza chiedere ed è stata scortese”.

“Non mi dispiace affatto per lei”, hanno aggiunto.

Anche Internet non si è dispiaciuto per una laureata che è stata rifiutata dalla sua coinquilina quando le ha chiesto di lasciare l’appartamento in modo che suo padre potesse usare il suo letto.

E i sentimenti erano piuttosto contrastanti quando si trattava di sapere se una coinquilina fosse o meno fuori luogo per aver detto agli altri il “segreto” della sua coinquilina.

E un altro studente del college ha detto che erano “scioccati” nello scoprire che il loro compagno di stanza del college era “abbastanza grande per esserlo”. [her] nonna.”

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button