Divertimento

Hot Streak di Bubba Wallace continua con il premio alla carriera

Ads

Getty Bubba Wallace ha compiuto una nuova impresa.

Il pilota della Toyota Camry TRD n. 23 per 23XI Racing festeggia un altro grande momento. Bubba Wallace ha registrato il giro di qualificazione più veloce al Michigan International Speedway e ha vinto il primo Busch Light Pole della sua carriera nella Cup Series.

Il nativo dell’Alabama ha completato il suo ultimo giro intorno alla pista di due miglia in 37,755 secondi (190,703 mph). Ha battuto il collega pilota della Toyota Racing Christopher Bell, che ha registrato il secondo miglior tempo in 37,915 secondi a 189,898 mph. Questo ha segnato la prima pole di Wallace in 171 gare della Cup Series in carriera.

“Era ora”, ha detto Wallace ai membri dei media il 6 agosto, citazione per gentile concessione del NASCAR Wire Service. “Mi ci sono voluti cinque anni per ottenere la mia prima pole. È una testimonianza di 23XI, tutti nella squadra n. 23. Hanno fatto un lavoro straordinario per tutto l’anno, davvero. Semplicemente non abbiamo avuto i traguardi che meritiamo, ma siamo orgogliosi che tutti siano riusciti a superarlo. Molte avversità in questa squadra e continuiamo a presentarci pronti a combattere”.

Questa vittoria della pole è stata importante per Wallace, e lo è stato altrettanto per 23XI Racing. Si è assicurato la prima vittoria dell’organizzazione al Talladega Superspeedway nel 2021, e poi ha conquistato il suo primo Busch Light Pole.

TUTTE le ultime notizie NASCAR direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti alla newsletter Heavy on NASCAR qui!

Iscriviti alla newsletter Heavy on NASCAR!

Wallace si è unito a un gruppo unico di piloti

GettyBubba Wallace ha vinto più pole in serie nazionali nella sua carriera.

La vittoria della pole è stata la prima di Wallace nella NASCAR Cup Series, ma non è stata la prima in una serie nazionale. In realtà ha vinto la pole tre volte durante il suo tempo nella Camping World Truck Series e due volte nella Xfinity Series.

Secondo il proprietario di TSJ Sports Peter Stratta, Wallace è il 43esimo pilota a vincere la pole in tutte e tre le serie nazionali. Si unisce a nomi come Kyle Busch, Denny Hamlin, Carl Edwards, Brad Keselowski, Boris Said, Greg Biffle e Austin Dillon.

Wallace ha vinto la pole per la prima volta mentre gestiva un programma part-time per Joe Gibbs Racing nel 2012. Ha iniziato in testa al gruppo al Dover Motor Speedway, il suo quarto e ultimo inizio dell’anno. Wallace ha poi vinto ancora una volta la pole a Dover nel 2015 mentre correva a tempo pieno per Jack Roush.

Il nativo dell’Alabama ha vinto per la prima volta la pole nella Truck Series nel 2013 mentre correva a tempo pieno per Kyle Busch Motorsports. Il rookie ha fatto registrare il giro più veloce al Dover Motor Speedway. Un anno dopo, Wallace aggiunse altre due pole position e la sua prima lontano dal Monster Mile.

Ha catturato per la prima volta la pole all’Iowa Speedway prima di vincerla di nuovo al Martinsville Speedway. Questa seconda pole position è stata la stessa gara in cui ha festeggiato a Victory Lane dopo aver vinto con uno schema di verniciatura tributo a Wendell Scott.

La squadra n. 23 ha litigato di recente

GettyBubba Wallace si prepara per le qualifiche al Michigan International Speedway.

Wallace e la squadra n. 23 hanno iniziato la stagione con un secondo posto nella Daytona 500. Questo è stato un inizio forte, ma ci sono stati numerosi problemi che hanno fatto deragliare la maggior parte della stagione regolare. Si sono occupati di problemi meccanici, problemi ai box e incidenti.

Wallace si è assicurato solo un’altra top-10 prima che il calendario passasse a luglio. È arrivato 10 ° al Kansas Speedway mentre il compagno di squadra Kurt Busch ha vinto. Tuttavia, lui e la squadra n. 23 sono stati attivi nelle ultime settimane.

Wallace è arrivato 14 ° all’Atlanta Motor Speedway il 10 luglio, il che è stato un netto miglioramento dopo che problemi ai freni hanno fatto deragliare il viaggio a Road America. È poi arrivato terzo al New Hampshire Motor Speedway, ottavo al Pocono Raceway e quinto all’Indianapolis Motor Speedway. Questa più recente top-five è stata in realtà la prima top-10 in assoluto di Wallace su un percorso stradale.

Queste prestazioni hanno contribuito a creare fiducia tra i membri del team e hanno anche aiutato Wallace a superare alcuni dei suoi compagni piloti. Ora è solo quattro punti sotto la linea di taglio dei playoff. Raggiungere i playoff per la prima volta nella sua carriera in Cup Series richiederà comunque una vittoria, ma sarà in una posizione privilegiata per perseguire questo obiettivo partendo dalla pole.

LEGGI SUCCESSIVO: Michael McDowell ha grandi elogi per “Grind” del collega NASCAR

Più pesante su NASCAR News

Caricamento di più storie

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button