Divertimento

I giganti dovrebbero cercare di aggiungere profondità al cornerback

Getty La stanza del cornerback dei giganti potrebbe aver bisogno di profondità

Sulla carta, i New York Giants hanno assemblato una forte difesa.

Il coordinatore difensivo Wink Martindale ha una storia di unità d’élite leader su questo lato della palla.

Questa difesa è titolata dai giocatori in trincea. Leonard Williams, Dexter Lawrence, Kayvon Thibodeaux e Azeez Ojulari giocheranno tutti un ruolo fondamentale nel successo di questa squadra. C’è la possibilità che possano essere tra i migliori pass rusher della NFL in questa stagione.

Il gruppo di linebacker è guidato dal linebacker veterano Blake Martinez. Ma al di fuori di Martinez, gran parte della loro profondità è composta da giovani giocatori.

Il linebacker del terzo anno Tae Crowder ha lottato in passato, ma quest’anno giocherà un ruolo importante.

La scorsa stagione, Crowder ha registrato 130 contrasti totali, tre contrasti persi e sei passaggi difesi. E due intercettazioni.

Ma insieme a questo, ha registrato un grado difensivo di 29,1 secondo Pro Football Focus. Questo è stato il peggiore tra tutti i linebacker. Ha anche registrato un grado di difesa della corsa di 28,4, il quarto peggiore, e un grado di copertura di 34,8, il sesto peggiore.

Questo gruppo di linebacker si appoggerà anche ai difensori esordienti Darrian Beavers e Micah McFadden.

Nella prima uscita di preseason del Giant, Beavers ha brillato. Questo potrebbe portarlo a salire in un ruolo più importante all’interno di questo gruppo.

Sebbene questo gruppo di linebacker sia alquanto inesperto, hanno mostrato un potenziale legittimo.

L’area di maggiore preoccupazione potrebbe risiedere all’interno del secondario del Gigante. L’area specifica è la posizione di cornerback.

TUTTE le ultime notizie sui Giants direttamente nella tua casella di posta! Iscriviti alla newsletter di Heavy on Giants qui!

L’attuale gruppo di cornerback

Il gruppo di cornerback è guidato da Adoree’ Jackson. Jackson sta entrando nella sua sesta stagione nella NFL e nella sua seconda con i Giants.

La scorsa stagione, Jackson ha registrato 62 contrasti totali, un intercetto e otto passaggi difesi mentre prestava servizio come CB2 della squadra. Con la partenza di James Bradberry, ora sarà il leader di questo gruppo.

Al di fuori di Bradberry, la posizione è un po’ incerta. La squadra sembra avere una stella nascente in Darnay Holmes, poiché si è guadagnato il lavoro in nichel iniziale, ma ci sono ancora domande da porre.

Durante la prima preseason della squadra, l’attuale CB2 Aaron Robinson ha lottato duramente.

L’attacco dei New England Patriots ha preso di mira Robinson presto e spesso. Ha rinunciato a diverse giocate importanti, incluso un touchdown. È stato anche il destinatario di una chiamata provocatoria discutibile ma che altera la guida.

Al momento, i Giants non hanno la profondità per avere una competizione per il posto. Il cornerback esordiente Cor’Dale Flott potrebbe essere il prossimo in linea, ma attualmente sta affrontando un infortunio all’inguine.

La mancanza di profondità potrebbe essere dannosa per questo gruppo. Mentre la posizione di sicurezza, guidata da Xavier McKinney, è apparentemente in buone mani, lo stesso non si può dire qui.

Chi potrebbero portare i giganti

Se i Giants non si sentono a proprio agio con Robinson che occupa il ruolo di CB2, dovranno trovare un modo per affrontarlo. Molto probabilmente, avrebbero bisogno di farlo coinvolgendo qualcun altro.

Con l’inizio della stagione regolare che si avvicina rapidamente, molti dei migliori corner hanno già trovato la loro casa per la stagione. Ma mentre le squadre tagliano i loro roster per la stagione, diversi giocatori di talento potrebbero farsi strada nel mercato aperto.

Diversi angoli intriganti devono ancora essere firmati. Uno degno di nota è il veterano Joe Haden.

Haden ha avuto una carriera di successo di 12 anni, trascorrendo del tempo sia con i Cleveland Browns che con i Pittsburgh Steelers.

Da quando è stato redatto con la settima scelta assoluta nel draft NFL 2010, Haden si è ritagliato un ruolo solido nella NFL. Ha registrato 615 contrasti totali, 155 passaggi difesi e 29 intercettazioni totali.

La scorsa stagione, Haden è apparso in 12 partite per gli Steelers. Anche se non è il giocatore di una volta, il tre volte Pro Bowler ha comunque registrato 38 contrasti e ha dimostrato di poter essere ancora un solido difensore.

Ora, all’età di 33 anni, Haden potrebbe cercare un’opportunità per continuare a giocare. Questo potrebbe essere l’abbinamento perfetto con l’aspetto dell’attuale gruppo a New York.

Più pesante su Giants News

Caricamento di più storie

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button