Divertimento

I matrimoni di destinazione sono pieni di costi nascosti: sei caduto vittima?

I matrimoni nel Regno Unito, con tutte le loro politiche familiari e l’alto numero di ospiti, a volte possono sembrare davvero opprimenti per le coppie, motivo per cui i matrimoni di destinazione stanno diventando sempre più popolari: chi non vorrebbe sposarsi su un’isola tropicale o nel Mediterraneo?

CORRELATI: Ho risparmiato £ 7k sul mio matrimonio da sogno sull’oceano in Giamaica

I matrimoni di destinazione sono spesso l’alternativa perfetta, ma non sono per i deboli di cuore. Non è come prenotare la tua vacanza estiva dove confermi volo e hotel e voilà è organizzato!

Caricamento del lettore…

GUARDA: Cosa faresti se ricevessi un anello di fidanzamento che odi?

Indipendentemente dal numero degli ospiti, devi comunque procurarti luoghi e fornitori proprio come faresti per un matrimonio nel Regno Unito. Ecco perché devi essere organizzato fin dall’inizio e avere una chiara indicazione del tuo budget, ed è qui che la nostra ultima rubrica per risparmiare denaro torna utile!

CIAO! ha collaborato con Lucy White, membro d’élite dell’Alliance of Wedding Planners (UKAWP) del Regno Unito, che organizza matrimoni in Italia presso Wiskow & White, per rivelare come gli sposi possono evitare di cadere vittime dei molti costi nascosti dell’ospitare il tuo grande giorno all’estero.

Costi nascosti della sede

Lavorando all’estero, non esiste una vera formula per il modo in cui le sedi mostrano informazioni e preventivi. Le sedi possono fornire preventivi per l’alloggio o le tariffe della sede, ma trascurano di includere i costi per la pulizia, l’affitto dello spazio, le tasse per la musica a tarda notte e altro ancora.

Prendi in considerazione la pulizia, le spese per la musica a tarda notte e più costi per la sede

Assicurati di essere chiaro su tutti i costi che potrebbero sorgere chiedendo di vedere un contratto per la sede ben prima di firmare. Non assumere mai e chiedere sempre che i costi siano preventivati ​​formalmente e non verbalmente.

Tasse e gratuità

Paesi diversi hanno importi fiscali diversi e si applicano a vari servizi e prodotti. In Italia, ad esempio, ci sono due aliquote fiscali al 10 per cento e al 22 per cento.

Mescolarli potrebbe cambiare drasticamente il tuo budget, quindi assicurati di sapere se le tasse sono incluse nei preventivi che ricevi e, in caso negativo, quale importo si applica.

Allo stesso modo, se è un paese che si aspetta una mancia per quei fornitori che forniscono un servizio, anche questo deve essere preventivato. Fai le tue ricerche e assicurati di avere queste informazioni prima di scegliere una destinazione.

ALTRO: Come posso ridurre il budget del mio matrimonio dei sogni di £ 10k?

CORRELATO: Perché l’arredamento di nozze fai-da-te non è il modo migliore per risparmiare denaro – esperto

Pianificazione viaggi

Puoi visitare la sede del tuo matrimonio e i fornitori un paio di volte durante il processo di pianificazione. Dalla visita dei luoghi selezionati alle degustazioni dei ristoratori, aspettati due o tre viaggi. Con i prezzi dei voli in aumento insieme ai costi dei fornitori, è importante tenere conto di questi viaggi nella tua pianificazione.

Aspettati di pagare voli, alloggio, noleggio auto e prove ogni volta che visiti. Le degustazioni del catering possono essere gratuite, ma a volte i ristoratori addebitano fino a € 150 a persona per degustazione. Proprio come nel Regno Unito, anche le prove di trucco e capelli avranno un costo associato.

Spese di viaggio del fornitore

Spose e sposi devono pianificare il viaggio prima e il giorno del loro matrimonio

Potresti avere fornitori che arrivano da casa al tuo matrimonio di destinazione. È più facile per te se loro organizzano tutti i loro viaggi, ma concordano in anticipo un budget per ridurre la possibilità di voli in business class!

Questo dovrebbe essere concordato al momento della firma del contratto. Alcuni fornitori lo includono nella loro tariffa complessiva, per altri è un componente aggiuntivo. Essere chiari su come funziona e sapere di cosa si tratta sin dall’inizio è un modo importante per fermare i costi aggiuntivi.

ACQUISTA: I 12 migliori abiti da sposa da spiaggia del 2022: ASOS, John Lewis e altro

LEGGI: ​​Tagliare i costi sulla musica del matrimonio è la cosa peggiore che gli sposi possano fare – esperto

Trasporto

A differenza dei matrimoni a casa, avrai potenzialmente bisogno di portare i tuoi ospiti da e verso il tuo matrimonio. Questo potrebbe avvenire tramite taxi o autobus prestabiliti e dipenderà da ciò che è disponibile nella zona. Non dimenticare di rendere questa parte della tua pianificazione e del tuo budget!

Servizi di ospitalità

Considera costi minori come il catering per gli ospiti

Sono sicuro che vuoi che i tuoi ospiti trascorrano un momento calmo e rilassato al tuo matrimonio. Se sei in self-catering nella tua sede, assicurarti di avere i pasti programmati (almeno la colazione) può alleviare la pressione su tutti e significare che la giornata inizia nel migliore dei modi.

Considerare il costo di un servizio di catering o di un semplice negozio di alimentari all’inizio della settimana del tuo matrimonio ti aiuterà a superare la linea.

Assumi un esperto

Per essere sicuro di stare al passo con i costi e avere un budget accurato fin dall’inizio, vale la pena considerare un wedding planner. Avere la loro esperienza assicurerà che non ci siano brutte sorprese di budget e nulla venga trascurato prima del giorno del tuo matrimonio.

L’investimento in un pianificatore spesso fa risparmiare denaro a lungo termine sugli errori che faresti senza. Inoltre, in molti casi, hanno già lavorato in quel paese e hanno già sedi e fornitori affidabili da consigliare.

Dai un’occhiata a Lucy White, membro di UKAWP, su Wiskow & White per tutte le tue esigenze di wedding planner di destinazione.

LEGGI: ​​Come organizzare un matrimonio all’estero

Stai pianificando il tuo matrimonio? Iscriviti alla nuovissima newsletter Guida alla sposa di HELLO! per consigli di esperti, aiuto per il budget, ispirazione per il matrimonio e storie di vita reale consegnate direttamente nella tua casella di posta.

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button