Divertimento

I sopravvissuti alla sparatoria di Buffalo Tops Friendly Market si sono nascosti nei congelatori per scappare

Ads

Un papà ha raccontato ieri come lui e sua figlia si siano nascosti in un congelatore per sfuggire agli spari nel massacro di Buffalo.

Lamont Thomas e sua figlia di otto anni, Londin, si sono stipati dietro un set di refrigeratori per il latte mentre Payton Gendron avrebbe aperto il fuoco sabato, uccidendo dieci persone.

8

La polizia ha messo in sicurezza un'area intorno a un supermercato dove sono state uccise dieci persone

8

Il sospetto Payton Gendron appare durante la sua citazione in giudizio a Buffalo City Court

8

L’uomo ha ricordato di aver afferrato la sua giovane figlia fuori dal supermercato Tops quando hanno sentito degli spari in lontananza.

Più tardi, mettendosi al riparo, ha descritto come gli spari fossero “senza fine” mentre l’uomo armato si faceva strada lentamente verso la coppia spaventata.

Ha detto a News 10 ABC: “In realtà ha sparato attraverso il cartone del latte, ma nessun proiettile è passato. Eravamo protetti dal ripostiglio laggiù.

“Da lì abbiamo aspettato che gli spari si fermassero e arrivasse la polizia”.

Lil Keed di YSL ha criticato l'arresto di Young Thug prima della tragica morte all'età di 24 anni
Gervonta Davis vs Rolando Romero: data, ora di inizio nel Regno Unito, live streaming, canale TV

I resoconti suggeriscono che un certo numero di acquirenti terrorizzati si sono recati nella cella frigorifera nel tentativo di stare al sicuro, incluso un lavoratore lattiero-caseario che è impiegato nel negozio.

“Ho appena sentito degli spari. Spari e spari e spari. “Sembrava che le cose stessero cadendo”, ha detto.

“Mi sono nascosto. Mi sono solo nascosto. Non avrei lasciato quella stanza”, ha aggiunto.

È arrivato quando un manager del supermercato Buffalo ha raccontato del momento in cui ha visto una vittima colpita da un colpo di arma da fuoco davanti ai suoi occhi mentre cercava di trovare sua figlia che lavorava anche lei nel negozio.

“Ho corso intorno alla parte anteriore dell’edificio, ho assistito a una sparatoria a qualcuno e sono corso sul retro per prendere mia figlia”, ha detto il responsabile delle operazioni di Tops Market Shonnell Harris del massacro di sabato.

Ha descritto come è stata accolta con l’orribile sito mentre tentava di fuggire dalla porta sul retro per sfuggire agli spari, solo per vedere Payton Gendron presumibilmente sparare a un’altra vittima.

Harris ha descritto come il sospetto di 18 anni indossasse un’armatura tattica e un elmetto mentre entrava nel minimarket intorno alle 14:30 di sabato.

Ha detto: “Ho visto il tiratore, sembrava vestito per l’esercito”, ha ricordato all’outlet.

“È come un incubo. «È come un sogno, ma sai che non è un sogno. Lo vedi in TV, nelle scuole, ma non avrei mai pensato che sarei stato uno di loro”.

Harris ha aggiunto di aver sentito circa 70 spari durante il massacro mentre la polizia ha confermato che 10 persone erano state uccise.

GUARDIA DI SICUREZZA EROICA

Ieri sera, l’eroica guardia di sicurezza e poliziotto in pensione del dipartimento di polizia di Buffalo, Aaron Salter Jr, è stata nominata la prima vittima del presunto uomo armato adolescente che ha iniziato a sparare dopo aver guidato per cinque ore al negozio di alimentari.

“Oggi è uno shock”, ha detto suo figlio, Aaron Salter III al Daily Beast a Lockport, un sobborgo di Buffalo.

“Sono abbastanza sicuro che abbia salvato alcune vite oggi. È un eroe”.

Anche Johnny Juliano, cugino di Salter, ha postato su Facebook: “RIP a mio cugino Aaron “l’uomo del sale” Salter jr. Un vero eroe che ha rischiato la vita cercando di difendere gli indifesi durante un attacco razzista/una sparatoria di massa.

“Il BPD in pensione che era veramente amato da tutti te ci mancherà e lo ricorderai per il tuo gesto eroico.

“Possa Dio vegliare sulla nostra famiglia in questo momento difficile e per favore prega per noi e per le famiglie di tutte le altre vittime di questa tragedia. Prega per Buffalo!”

In una trasmissione della CBS all’inizio di questa sera, gli sforzi eroici di Salter per fermare il presunto tiratore sono stati elogiati sia dal sindaco che dai suoi ex colleghi.

Anche una seconda vittima, Ruth Whitfield, è stata nominata dalla sua famiglia, secondo The Buffalo News.

Suo figlio, Garnell W. Whitfield, commissario per i vigili del fuoco di Buffalo in pensione, ha reso omaggio all’86enne, dicendo allo sbocco: “Mia madre era la mamma consumata. Mia madre era una madre per gli orfani. È stata una benedizione per tutti noi. Amava Dio e ci ha insegnato a fare la stessa cosa”.

Pearl Young, 77 anni, è stata anche confermata come una delle vittime della sparatoria in una serie di post sui social media.

Jimmie Smith ha condiviso un suo scatto su Facebook, scrivendo: “Mi dispiace davvero che sia successo! NON LO MERITI!

“Eri così dolce e bella dentro e fuori! HAI DAVVERO AMATO IL SIGNORE!!!!

“RIP Mother Pearl Young Non sarai mai dimenticato!!!! #RIP #buffalomassshooting #COGIC #LordHaveMercy.”

La giornalista Madison Carter ha anche twittato: “Pearly Young, 77 anni, è stata uccisa oggi a #Bufalo fare la spesa.

“Per 25 anni ha gestito una dispensa dove ogni sabato ha dato da mangiare alle persone a Central Park. Ogni. Sabato.

“Adorava cantare, ballare e stare con la famiglia. Era madre, nonna e missionaria. Se n’era andata troppo presto”.

Durante un’emozionante conferenza stampa, lo sceriffo della contea inquietante John Garcia ha spiegato che Gendron ha guidato per cinque ore in quella specifica area, che è una comunità prevalentemente nera.

SPETTACOLO DI TIRO

Gendron è di Conklin, una comunità a circa 200 miglia a sud est di Buffalo.

Quando è uscito dall’auto, la polizia ha detto che era pesantemente armato e indossava equipaggiamento tattico insieme a una telecamera che è accusato di aver usato per trasmettere in streaming la sparatoria.

Prima di entrare nel negozio, Gendron avrebbe sparato a quattro persone nel parcheggio, tre delle quali sono morte.

In totale, 13 persone sono state uccise a colpi di arma da fuoco e 10 – e Salter è stato l’unico impiegato del negozio a morire nella sanguinosa furia.

La polizia di Buffalo è entrata nel negozio e ha affrontato l’uomo armato, ha detto il commissario di polizia Joseph Gramaglia in una conferenza stampa.

“A quel punto, il sospettato si è puntato la pistola al collo. Il personale di polizia di Buffalo, due agenti di pattuglia, ha convinto il sospetto a far cadere la pistola”.

“Ha lasciato cadere la pistola, si è tolto parte della sua attrezzatura tattica e a quel punto si è arreso. Ed è stato condotto fuori, messo su un’auto della polizia”, ​​ha detto.

Salter si è impegnato eroicamente a sparare con l’accusato, ma Gendron indossava un’armatura, quindi non è rimasto ferito.

Il sospetto è stato arrestato dalla polizia sul posto, secondo quanto riferito.

Il governatore di New York Kathy Hochul ha dichiarato sabato: “Il fatto che questo atto di barbarie, questa esecuzione di esseri umani innocenti possa essere trasmesso in live streaming sulle piattaforme dei social media e non essere rimosso entro un secondo mi dice che c’è una responsabilità là fuori … per garantire che tale odio non possa popolare questi siti”.

IN TRIBUNALE

Secondo quanto riferito, il fucile utilizzato nell’orribile attacco era legale da acquistare a New York, ma è stato modificato illegalmente in Pennsylvania, secondo la CBS.

Le autorità hanno lavorato per ottenere rapidamente un processo per Gendron sabato sera.

Durante il processo, indossava un abito di carta e una maschera ed era scalzo.

Kim Kardashian sfoggia la sua vita minuscola in un vestito attillato in nuove foto
Guardia eroica tra le vittime di sparatorie di massa dopo che

Il suo avvocato ha detto al giudice che si stava dichiarando non colpevole dell’accusa di omicidio di primo grado. Il suo avvocato ha anche chiesto un esame forense.

Il giudice ha negato la libertà su cauzione. Dopo l’udienza, l’avvocato che lavorava con lui ha detto a WIVB4 che era stato assegnato a rappresentare Gendron dai tribunali.

Tornerà in aula giovedì mattina.

L'eroica guardia di sicurezza Aaron Salter Jr è stata pianto a Buffalo, New York, come uno dei dieci uccisi

8

Anche Pearl Young, 77 anni, è stata confermata vittima dopo la sparatoria

8

La famiglia ha anche reso omaggio alla madre Ruth Whitfield che è stata uccisa

8

Payton Gendron è stato arrestato sul posto

8

Sabato le autorità si sono affrettate a presentarsi sul posto

8

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button