Divertimento

Il disperato tentativo di salvare Andrew Symonds si è rivelato quando il suo cane si è rifiutato di lasciare il fianco della star del cricket dopo un tragico incidente d’auto

Ads

Il cane di ANDREW SYMONDS ha rifiutato di lasciare il suo fianco mentre una coppia cercava disperatamente di rianimarlo.

La leggenda australiana del cricket, 46 anni, è tragicamente morta dopo un incidente d’auto vicino a Townsville, nel Queensland, e lascia la moglie Laura e i loro due figli, Billy e Chloe.

4

Il 46enne lascia la moglie Laura e i loro due figli, Billy e Chloe

4

I dettagli degli sforzi disperati per salvare Symonds sono stati ora rivelati

4

Piers Morgan ha guidato i tributi mentre ha pubblicato questo scatto della star insieme al compianto Shane Warne

4

Secondo la polizia del Queensland, l’incidente è stato un incidente d’auto singolo intorno alle 23:00 ora locale di sabato sera, quando il suo veicolo ha lasciato la strada ed è rotolato.

Era l’unica persona in esso, ma i suoi due amati talloni blu erano con lui ed entrambi sono sopravvissuti.

Waylon Townson e la sua ragazza Babetha Neliman sono stati rapidamente sulla scena dopo l’incidente, ma l’ex tuttofare non aveva polso.

Descrivendo la scena e come ha notato immediatamente i suoi due cani, Babetha ha detto al Courier Mail: “Quando siamo arrivati ​​abbiamo potuto vedere un’auto a testa in giù con un uomo a bordo”.

La leggenda australiana Andrew Symonds muore tragicamente dopo un incidente d'auto
Tutte le informazioni TV e gli appuntamenti per il programma dell'Inghilterra 2022

Stava parzialmente uscendo dal motore con la musica country che stava ascoltando ancora in riproduzione.

Ha poi rivelato come uno dei suoi cani si sia rifiutato di lasciarlo: “Uno di loro era molto sensibile e non voleva lasciarlo.

“Ti ringhiava ogni volta che provavamo a spostarlo o ad avvicinarci a lui.”

In un post su Instagram di otto anni fa, Symonds ha definito il suo cucciolo di tacco blu il suo “nuovo migliore amico”.

Waylon ha quindi cercato di far uscire Symonds dall’auto e metterlo sulla schiena, tuttavia era “incosciente, non reattivo e senza polso”.

L’ispettore Gavin Oates ha detto al Courier Mail che non vi è alcun suggerimento che fosse coinvolto l’alcol e ha anche detto che i residenti nelle vicinanze erano sul posto.

Ha detto: “Penso che abbiano fornito l’assistenza che potevano in quel momento e hanno chiamato lo 000 e i servizi di emergenza”.

I paramedici sul posto non hanno potuto rianimare il favorito dei fan ed è morto per le ferite riportate.

I tributi sono arrivati ​​dal cricket con l’ex capitano dell’Australia Mark Taylor dicendo che è “un altro tragico giorno per il cricket”.

Piers Morgan ha twittato: “Notizie devastanti per svegliarsi con… un’altra leggenda del cricket australiana portata via da noi troppo presto.

“Andrew Symonds, 46 anni, è morto in un incidente d’auto solo due mesi dopo la morte del suo grande amico Shane Warne. Magnifico tuttofare, personaggio meraviglioso, icona sportiva australiana. RIP ‘Roy’.”

Il grande addetto al wicket, Adam Gilchrist, ha scritto sui social media: “Questo fa davvero male”.

L’ex compagno di squadra Jason Gillespie ha scritto: “Notizie orribili con cui svegliarsi. Completamente devastato. Ci mancherai a tutti, amico”.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button