Notizia

Il misterioso squalo artico trovato a migliaia di miglia da casa nel Mar dei Caraibi

Ads

Un misterioso squalo artico è stato trovato a migliaia di chilometri dalla sua casa, nel Mar dei Caraibi.

I ricercatori hanno scoperto il raro squalo dormiente di acque profonde in agguato nelle acque di una barriera corallina in Belize, secondo uno studio condotto dalla Florida International University.

Mentre la specie esatta di squalo dormiente rimane sconosciuta, i ricercatori ritengono che sia “molto probabilmente uno squalo della Groenlandia o un ibrido tra lo squalo della Groenlandia e lo squalo dormiente del Pacifico”, afferma lo studio.

Questa è la prima registrazione in assoluto di questo tipo di squalo nella regione dei Caraibi occidentali.

Squalo della Groenlandia
Una foto d’archivio di uno squalo della Groenlandia. Uno è stato scoperto in Belize, lontano dalla sua casa normale.
dottedhippo/Getty

Questi squali sono poco studiati e molto raramente avvistati, il che significa che gli scienziati ne sanno poco. Sono una specie “quasi minacciata”, che si muove lentamente e può vivere centinaia di anni. Vivono in acque profonde da circa 650 piedi a 1.640 piedi sotto la superficie dell’oceano, di solito nelle acque più fredde dell’Atlantico settentrionale e dell’Oceano Artico, nonché nei mari che circondano la Groenlandia.

Il dottorando Devanshi Kasana presso il laboratorio Predator Ecology and Conservation della Florida International University (FIU) ha fatto la scoperta mentre lavorava con un pescatore locale per etichettare gli squali tigre, secondo un rapporto su Phys.

Kasana ha quindi notato qualcosa alla fine di una delle righe. Tuttavia, non era uno squalo tigre. Era una creatura dall’aspetto antico, con occhi chiari.

“All’inizio ero sicuro che fosse qualcos’altro, come uno squalo a sei branchie che è ben noto dalle acque profonde al largo delle barriere coralline”, ha detto Kasana a Phys. “Sapevo che era qualcosa di insolito e anche i pescatori, che non avevano mai visto niente di simile in tutti i loro anni di pesca combinati”.

La specie è stata determinata dopo che Kasana ha collaborato con diversi esperti di squali della Groenlandia.

Sebbene la scoperta sia stata certamente insolita, poiché gli squali della Groenlandia sono così poco studiati, gli scienziati rimangono di mentalità aperta sulla specie.

Leggi di più
  • Squalo Megamouth estremamente raro dalle profondità oceaniche si lava sulla spiaggia
  • Lo squalo della Groenlandia è morto per un’infezione cerebrale mai vista prima in una specie
  • Squalo raro trovato morto con lo stomaco vuoto, possibile infezione misteriosa

L’unica cosa certa è che di solito vivono nell’Artico, tuttavia possono migrare. Questo non è stato l’unico avvistamento di specie presenti in luoghi bizzarri. Le creature lente sono state avvistate in altre aree dei Caraibi e dei tropici.

Tuttavia, questo avvistamento è stato particolarmente insolito, poiché la squadra di pescatori era molto più vicina alla riva. Altre scoperte sono state tipicamente fatte in acque con temperature più fredde.

Poiché le acque hanno raggiunto i 9.500 piedi, tuttavia, potrebbe essere stato abbastanza freddo da permettere a questo squalo di vivere comodamente, ha riferito Phys.

La scoperta suggerisce che questa specie sfuggente potrebbe essere più diffusa di quanto i ricercatori pensassero inizialmente.

Omar Faux, uno dei pescatori che aveva partecipato alla spedizione, ha detto a Phys: “Sono sempre entusiasta di impostare la mia linea di galleggiamento perché so che ci sono cose laggiù che non abbiamo ancora visto in Belize, ma non ho mai pensavo che avrei catturato uno squalo della Groenlandia”.

Settimana delle notizie ha contattato Devanshi Kasana per un commento.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button