Notizia

Il tunnel segreto corre “dal palazzo al bordello” sotto uno dei quartieri più eleganti del Regno Unito

Ads

Si dice che ci sia un “tunnel dell’amore” segreto nel sottosuolo di uno dei quartieri più costosi del Regno Unito, utilizzato dai reali di un tempo per accedere a un bordello di lusso.

Il percorso clandestino presumibilmente va da St James’s Street, vicino a London Paddington, attraverso Pall Mall e sotto Hyde Park prima di raggiungere Kensington Palace.

Si dice che re Carlo II, un famigerato donnaiolo ai suoi tempi, abbia usato il tunnel per accedere a un suo bordello preferito senza essere notato.

Era noto per avere diverse amanti durante il 1600, tra cui Nell Gwynne e la duchessa di Portsmouth.

Si pensa che il tunnel conduca a un edificio storico in St James’s Street di fronte a Kensington Palace. Oggi è sede di Berry Bros & Rudd, un’enoteca di lusso, riporta MyLondon.

Carlo II nacque nel Palazzo di San Giacomo nel 1630
Carlo II nacque nel Palazzo di San Giacomo nel 1630

L’edificio ha un basamento molto profondo dove è stato murato un arco nel muro, che punta verso la residenza reale.

È qui che si crede che il tunnel corresse sotto Pall Mall fino al palazzo, con l’edificio un tempo il bordello di riferimento per il re e i suoi amici.

Un’altra idea riportata da MyLondon e alimentata da Jack Brooksbank, marito della principessa Eugenie, è che un tunnel corre fino al famoso Dukes Bar dietro l’angolo a Mayfair.

L'edificio che si dice abbia ospitato il bordello è oggi sede di un'elegante enoteca
L’edificio che si dice abbia ospitato il bordello è oggi sede di un’elegante enoteca

In una conversazione con Richard Eden del Daily Mail, Jack, che viveva con la principessa nel vicino St James’s Palace prima del loro matrimonio, si è lasciato sfuggire che c’era un tunnel da lì al bar elegante dell’hotel in Little St James’s Street.

“Non l’ho ancora usato, ma mi piacerebbe provarlo”, ha detto James, lui stesso un ex bar manager che ha gestito il club Mayfair Mahiki.

Nel 1600, l’edificio che oggi il Dukes Bar chiama casa era la residenza londinese di Barbara Villiers, la duchessa di Cleveland, l’amante prediletta di Carlo II che diede alla luce cinque dei suoi figli.

Per le ultime notizie e le storie da tutto il mondo dal Daily Star, iscriviti alla nostra newsletter facendo clic qui.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button