Divertimento

Jayson Tatum invia un messaggio forte a Draymond Green dopo il gioco 5

Ads

Getty Draymond Green dei Golden State Warriors dopo aver invaso la panchina dei Boston Celtics.

Lunedì sera, i Boston Celtics hanno perso 104-94 contro i Golden State Warriors. A loro volta, i Warriors hanno preso il comando della serie 3-2 nelle finali NBA e ora sono solo a una vittoria dalla conquista del loro quarto titolo nell’arco di otto anni.

Il gioco 5 non è arrivato senza dramma, però. Al di fuori dei problemi di turnover di Boston e dell’offesa stagnante, che erano le ragioni principali della loro perdita, Draymond Green ha deciso di mettersi in gioco. Dopo che è stato chiamato un timeout, Green e Gary Payton II sono entrati in faccia a Tatum, seguendolo fino alla panchina dei Celtics.

Dopo la partita, Tatum ha spiegato l’incidente, affermando che Green e Payton stavano solo cercando di impedirgli di far saltare un allenamento.

“Sai, in NBA, ai timeout, i ragazzi cercano di alzare i colpi. Non volevano che tirassi la palla”, ha spiegato Tatum. “Quindi ho detto fanculo. Ho appena portato la palla con me al timeout. E ho tenuto la palla per tutto il tempo. Non hanno detto niente, semplicemente non volevano che tirassi la palla.

“Non dicono niente. Semplicemente non volevano che tirassi la palla”.

Jayson Tatum sul suo scambio con Draymond Green pic.twitter.com/ED8bGrRoRf

– Celtics su NBC Sports Boston (@NBCSCeltics) 14 giugno 2022

Né Green né Payton hanno ricevuto una tecnologia per l’indecente, e in seguito tutto è continuato come al solito.

Tatum ha anche parlato dei problemi di Boston con gli arbitri durante il gioco, affermando che devono fare un lavoro migliore per concentrarsi su se stessi.

Tatum sulle interazioni Ref: “Dobbiamo essere migliori”

Boston è entrato in gioco con gli arbitri in più occasioni. Sia Ime Udoka che Marcus Smart hanno subito falli tecnici nel corso del gioco e Tatum e Jaylen Brown spesso agitavano le braccia nella speranza di ricevere una chiamata. Tatum ha detto che i Celtics non avrebbero dovuto concentrarsi così tanto su questo, però.

“Voglio dire, l’hai visto, sai, non ero in tutte quelle conversazioni. Non ho sentito tutto ciò di cui si è parlato. Ma sai, in quelle situazioni, soprattutto in viaggio, a prescindere, sai, se sentiamo che le chiamate stanno andando via o meno. Proprio in quei momenti, dobbiamo solo essere più bravi a non lasciare che distrazioni o cose del genere ci distraggano”, ha affermato Tatum. “Dopo il quarto trimestre, devi concentrarti su ciò che è importante in quel momento, e questo riguarda tutti noi. E ci riorganizzeremo e ci riprenderemo. Ne sono sicuro.”

PlayJayson Tatum: “Non dobbiamo vincerne due in un giorno. Dobbiamo solo vincere giovedì”. | BOS vs GSW Game 6SAN FRANCISCO, CA — Jayson Tatum è stato intervistato dopo la sconfitta per 104-94 dei Celtics contro i Golden State Warriors nella gara 5 delle finali NBA del 2022 lunedì sera. Golden State ora ha un vantaggio di 3-2 nella serie su Boston con la possibilità di chiudere i Celtics in gara 6 giovedì sera. Su come…2022-06-14T05:15:26Z

Questo sentimento è stato ripreso dall’omone Al Horford dopo la partita, che aveva una visione molto simile a quella di Tatum.

Horford: “Non è il nostro momento migliore”

Il centro di Boston ha detto che gli arbitri sono arrivati ​​​​ai Celtics in gara 5. E mentre sono stati in grado di riportarsi indietro e rifocalizzare, il problema non sarebbe mai dovuto accadere in primo luogo.

“Non è il nostro momento migliore. Come sapete, sento che siamo stati in grado di respingere queste cose, specialmente durante i playoff. Per qualche ragione, stasera, sento che ci è arrivato. Ed è una di quelle cose che abbiamo riportato indietro, siamo stati in grado di concentrarci di nuovo su di noi, ma non possiamo mai lasciare che ci arrivi”, ha detto Horford.

PlayAl Horford e Robert Williams: le nostre spalle sono contro il muro | Celtics vs WarriorsSAN FRANCISCO, CA – Al Horford e Robert Williams sono stati intervistati in seguito alla sconfitta per 104-94 dei Celtics contro i Golden State Warriors nella partita 5 delle finali NBA del 2022 lunedì sera. Golden State ora ha un vantaggio di 3-2 nella serie su Boston con la possibilità di chiudere i Celtics in gara 6 giovedì… 14-06-2022T04:32:30Z

Boston avrà la possibilità di riorganizzarsi in Gara 6, che inizierà alle 21:00 ora orientale di giovedì 16 giugno a Boston.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button