Divertimento

Joseph Gordon-Levitt ha fatto un provino per 2 ruoli in “10 cose che odio di te”

Ads

Le carriere di recitazione possono essere fatte e rotte in poche decisioni. A volte, ci vuole un villaggio per convincere un attore che una sceneggiatura o una parte valgono il loro tempo. Questo è quello che è successo con Joseph Gordon-Levitt quando gli è stato offerto un ruolo nella commedia romantica del liceo del 1999 10 cose che odio di te. Non solo non ha ottenuto la parte che voleva, ma in primo luogo voleva a malapena essere nel film. Alla fine, Gordon-Levitt ha deciso di accettare il ruolo e alla fine si è goduto l’esperienza.

Il processo di audizione di Joseph Gordon-Levitt per “10 cose che odio di te” non è andato come previsto

Joseph Gordon-Levitt nell’aprile 2019 | Jordin Althaus/E! Intrattenimento/NBCU Photo Bank/NBCUniversal tramite Getty Images

Gordon-Levitt ha ricordato i momenti significativi della sua carriera per Fiera della vanità. Discute 10 cose che odio di te circa cinque minuti dopo l’inizio del video e rivela di aver fatto un’audizione per due ruoli nel film. Ma il ruolo che voleva non era quello che il regista gli aveva offerto.

“Ho fatto il provino per la parte che ho interpretato, Cameron. Poi ho anche fatto il provino per il ruolo che volevo davvero, che in realtà pensavo fosse piuttosto divertente, era Michael, interpretato da David Krumholtz”, spiega Gordon-Levitt. “E ho fatto un provino per entrambe le parti. E il regista mi ha offerto il ruolo di Cameron. Quindi ero tipo, ‘Uh, uh.'”

Nonostante la sua frustrazione per la decisione, Gordon-Levitt ha assunto il ruolo di Cameron. Tuttavia, il suo approccio alla preparazione del personaggio era troppo alto per una visione spensierata di Shakespeare La bisbetica domata.

“Ricordo di aver avuto un incontro con loro in cui ero tipo, ‘Non ha senso, e questo sembra sdolcinato, e sembra sdolcinato'”, ha ricordato a CinemaBlend. “E hanno ascoltato alcune delle mie idee, ma soprattutto penso di essermi sbagliato e di essere un po’ troppo serio riguardo all’intera faccenda”.

Inizialmente, Joseph Gordon-Levitt non voleva essere in “10 cose che odio di te”

Il processo di audizione può essere mentalmente duro per i giovani attori e, sebbene Gordon-Levitt fosse ancora giovane all’epoca, aveva un po’ di fiducia e sicurezza grazie al suo tempo in 3a roccia dal sole. A prima vista, credeva di essere al di sopra di fare i tipi di film come 10 cose che odio di te.

“Quando ho letto la sceneggiatura per la prima volta, ero tipo, ‘Non voglio fare una di queste commedie romantiche del liceo’”, dice Gordon-Levitt. “Voglio fare film seri. Questo è tutto ciò che volevo fare a quell’età perché andavo al cinema d’essai e guardavo film del Sundance e guardavo Lama dell’imbracatura e Le Iene e Soderbergh e Tarantino e queste specie [of movies]. Questo è quello che volevo fare”.

Stava dando energia a Big Teenage Boy, un sentimento ripreso dal fatto che non ha partecipato al ballo di fine anno della scuola perché voleva ascoltare il punk underground Operation Ivy e “darti tutto il dito medio”. Anche se non ha visto il potenziale in 10 cose che odio di te, altri intorno a lui lo facevano.

“UN [bunch of] le persone nella mia vita – il mio agente e altre persone – dicevano: ‘Sei sicuro? Considera solo questo. Questo è abbastanza buono di questi’”, ricorda Gordon-Levitt.

È grato che i suoi gestori abbiano rotto la sua sfida performativa.

“Sono così felice di aver fatto quel film. Non solo perché è un film che la gente ama ancora 20 anni dopo. L’esperienza è in realtà ciò che amo di più dell’intera faccenda. Anche se il film non è piaciuto alla gente, ci siamo divertiti così tanto. Tutti noi uscivamo tutto il tempo”.

JGL ha avuto un’impressionante carriera cinematografica da adulto

È comune vedere attori bambini che invecchiano o che vengono interpretati negli stessi ruoli che hanno interpretato quando hanno fatto la loro svolta per la prima volta. Ma Gordon-Levitt ha buon gusto nei registi e ha trovato ruoli che mettono in mostra la sua gamma.

Film come Maniaco, Pelle misteriosa, e Mattone nei primi anni 2000 mostra la sua capacità di interpretare personaggi più maturi e in conflitto.

Gordon-Levitt ha poi ottenuto la sua possibilità di diventare una celebrità del cinema tradizionale, in particolare in 500 giorni d’estate, Inizio, Il cavaliere oscuro risorgee Looper.

Ultimamente, i suoi ruoli più importanti sono stati in serie TV come quelle di Apple TV+ Signor Corman (che ha anche diretto) e Showtime’s Super pompato.

Gordon-Levitt continua anche a gestire HitRecord, una piattaforma multimediale collaborativa che ha fondato nel 2010.

CORRELATI: Joseph Gordon-Levitt era “imbarazzato” dal suo ruolo in “10 cose che odio di te”

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button