Divertimento

La guardia di sicurezza dell’eroe Aaron Salter Jr “è morta proteggendo” Tops Friendly Markets quando “il tiratore adolescente ha guidato 5 ORE per ucciderne 10”

Ads

L’eroica guardia di sicurezza Aaron Salter Jr è stata pianto a Buffalo, New York, come uno dei dieci uccisi in un’orribile sparatoria di massa a Tops Friendly Markets questo pomeriggio, dicono i rapporti.

Payton Gendron, 18 anni, che indossava un’armatura tattica e un elmetto mentre entrava nel Tops Friendly Market poco dopo le 14:30, avrebbe aperto il fuoco sabato, uccidendo dieci persone, incluso Salter.

1

Saler, a Il poliziotto in pensione del dipartimento di polizia di Buffalo nella foto a destra, è stato nominato come la prima vittima dopo che il presunto uomo armato adolescente ha aperto il fuoco dopo aver guidato per cinque ore al negozio di alimentari.

“Oggi è uno shock”, ha detto suo figlio, Aaron Salter III, al Daily Beast a Lockport, un sobborgo di Buffalo.

“Sono abbastanza sicuro che abbia salvato alcune vite oggi. È un eroe”.

In una trasmissione della CBS all’inizio di questa sera, gli sforzi eroici di Salter per fermare il presunto tiratore sono stati elogiati sia dal sindaco che dai suoi ex colleghi.

Lil Keed di YSL ha criticato l'arresto di Young Thug prima della tragica morte all'età di 24 anni
Gervonta Davis vs Rolando Romero: data, ora di inizio nel Regno Unito, live streaming, canale TV

Durante un’emozionante conferenza stampa, lo sceriffo della contea inquietante John Garcia ha spiegato che Gendron ha guidato per cinque ore in quella specifica area, che è una comunità prevalentemente nera.

Gendron è di Conklin, una comunità a circa 200 miglia a sud est di Buffalo.

Quando è uscito dall’auto era pesantemente armato e indossava equipaggiamento tattico insieme a una telecamera che ha usato per trasmettere in streaming le riprese.

Prima di entrare nel negozio, Gendron avrebbe sparato a quattro persone nel parcheggio, tre delle quali sono morte.

In totale, 13 persone sono state uccise e 10 sono state uccise. Un solo impiegato del negozio è stato ucciso.

Le altre tre persone che sono state uccise a colpi di arma da fuoco hanno riportato ferite non mortali.

La polizia di Buffalo è entrata nel negozio e ha affrontato l’uomo armato, ha detto il commissario di polizia Joseph Gramaglia in una conferenza stampa.

“A quel punto, il sospettato si è puntato la pistola al collo. Il personale di polizia di Buffalo, due agenti di pattuglia, ha convinto il sospetto a far cadere la pistola”.

“Ha lasciato cadere la pistola, si è tolto parte della sua attrezzatura tattica e a quel punto si è arreso. Ed è stato condotto fuori, messo su un’auto della polizia”, ​​ha detto.

Uno di quelli uccisi era un ex agente di polizia di Buffalo che aveva lavorato come guardia di sicurezza all’interno del negozio. Ha sparato con il tiratore, ma Gendron indossava un’armatura, quindi non è rimasto ferito.

Gendron è stato arrestato dalla polizia sul posto, hanno detto le fonti dopo che i funzionari avevano inizialmente riferito della sua morte.

Il fucile utilizzato era legale per l’acquisto a New York, ma è stato modificato con accessori illegali. Questo è stato probabilmente fatto in Pennsylvania, dove queste modifiche sono legali.

IN TRIBUNALE

Le autorità hanno lavorato per ottenere rapidamente un processo per Gendron sabato sera.

Durante il processo, indossava un abito di carta e una maschera ed era scalzo.

Il suo avvocato ha detto al giudice che si stava dichiarando non colpevole dell’accusa di omicidio di primo grado. Il suo avvocato ha anche chiesto un esame forense.

AGT colpito con
Sono un barista di Starbucks: i lavoratori lasciano che i clienti cambino voce di menu ed è fastidioso

Il giudice ha negato la libertà su cauzione. Dopo l’udienza, l’avvocato che lavorava con lui ha detto a WIVB4 che era stato assegnato a rappresentare Gendron dai tribunali.

Tornerà in aula giovedì mattina.

Altro da seguire…

Per le ultime notizie su questa storia, continua a controllare Sun Online.

The-sun.com è la tua destinazione per le migliori notizie sulle celebrità, notizie sportive, storie di vita reale, immagini sbalorditive e video imperdibili.

Metti mi piace su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/TheSunUS e seguici dal nostro account Twitter principale all’indirizzo @TheUSSun.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button