Divertimento

La star di “The Umbrella Academy” David Castañeda parla di QUELLA scena della terza stagione

Ads

Dopo una pausa di due anni, L’Accademia degli Ombrelli La terza stagione, con David Castañeda, è arrivata su Netflix il 22 giugno 2022. Basata sull’omonima serie di fumetti, la serie presenta una famiglia di supereroi disfunzionali costantemente incaricati di salvare il mondo. Nella terza stagione, lo showrunner Steve Blackman ha preso l’adorabile stranezza delle trame dello show e l’ha incorporata in una scena bizzarra ma esilarante nell’episodio 1. Castañeda, che interpreta Diego nella serie, si è fermato da Showbiz Cheat Sheet per parlare del momento in cui tutti parlano circa nella stagione 3.

[WARNING: This article contains detailed plot spoilers regarding The Umbrella Academy Season 3.]

La star della terza stagione di
La star della terza stagione di “The Umbrella Academy” David Castañeda | Foto di Charley Gallay/Getty Images per Netflix

La terza stagione di “The Umbrella Academy” continua a incorporare musica pop in scene tese

La colonna sonora per L’Accademia degli Ombrelli è in parte ciò che rende lo spettacolo così straordinario in un mondo di supereroi su ogni canale. In L’Accademia degli Ombrelli Nella prima stagione, i fratelli Hargreeves hanno regalato ai fan una scena in cui i fratelli ballavano nelle loro stanze separate al ritmo del successo di Tiffany del 1987, “Penso che siamo soli ora”. La seconda stagione mostra Allison (Emmy Raver-Lampman) che combatte contro gli svedesi sulle note di “Everybody (Backstreet’s Back)” dei Backstreet Boys.

In L’Accademia degli Ombrelli Nella terza stagione, non solo i fan ottengono alcune scelte di canzoni stellari, ma vediamo la Umbrella Academy e la Sparrow Academy in un ballo. La scena coglie gli spettatori completamente alla sprovvista e guardiamo mentre i due gruppi rievocano la famosa scena di ballo alla fine del successo di Kevin Bacon del 1984, Sciolto. Quando abbiamo chiesto a Castañeda di darci lo scoop su come è andata quella scena, ha felicemente obbedito.

RELAZIONATO: The Brellies Keep it Weird e We’re in Love with Season 3

Steve Blackman ha detto a tutti che ci sarebbe stato un “grande ballo” nella terza stagione di “The Umbrella Academy”.

“Conosco Steve [Blackman] era come, ‘Ci sarà un grande ballo. L’inizio è un grande, grande ballo. Quindi è meglio che tu sia pronto. Devi essere pronto. Devi essere pronto.’ Abbiamo fatto molte prove, molte prove su Zoom. Poi, dopo la quarantena, ci siamo incontrati. Abbiamo fatto, in totale, circa cinque settimane di prove per arrivare al punto di essere sincronizzati e imparare tutte queste mosse”, ci ha detto Castañeda.

Castañeda confronta il momento in L’Accademia degli Ombrelli Stagione 1, “Era un po’ come tornare alle origini di come la canzone di Tiffany. È diventato qualcosa di più grande perché, ovviamente, Tiffany era come i loro momenti privati. Sai, nessuno dovrebbe guardarli e ora stanno ballando contro questi nemici”.

Il ballo “Footloose” nella terza stagione è quasi una replica esatta della scena originale

I fan dell’originale Sciolto sarà felice di apprendere che la danza Castañeda e il resto L’Accademia degli Ombrelli il cast recita è quasi identico al ballo visto nel film.

Castañeda ci ha detto: “John, che era il coreografo, voleva davvero immergere i nostri migliori punti di forza. Era un po’ al punto in termini di quei passaggi, specialmente quella sequenza finale in cui stiamo andando in questa V diretti verso la telecamera, subito prima che Diego si renda conto che è tutta un’illusione? Questo è stato un passo dopo l’altro Sciolto cosa, e anche alcune di quelle mosse all’inizio. Ma John ha davvero portato il suo sapore. Ci ha permesso di sentirci abbastanza a nostro agio per ottenere quello che era. È stato davvero paziente con noi”.

La grande scena del ballo si verifica all’inizio L’Accademia degli Ombrelli Stagione 3. Tuttavia, c’è più che sufficiente mistero nella trama per continuare a guardare i fan. La stagione 3 è attualmente in streaming su Netflix.

RELAZIONATO: “The Umbrella Academy”: perché il numero cinque è sempre in uniforme

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button