Divertimento

L’analista del linguaggio del corpo teorizza che Johnny Depp abbia incanalato Jack Sparrow per un processo per diffamazione

Ads

Da quando il processo per diffamazione di Johnny Depp contro Amber Heard è stato trasmesso in televisione, gli esperti di linguaggio del corpo hanno lavorato duramente per abbattere il comportamento di entrambi gli attori. Continua a leggere per scoprire perché un importante analista pensa che Depp abbia incanalato il suo pirati dei Caraibi alter ego per rispondere alle domande dell’avvocato di Heard.

Johnny Depp | Steve Helber/PISCINA/AFP/Getty Images

L’analista del linguaggio del corpo non pensava che Johnny Depp stesse recitando durante la sua dolorosa testimonianza

Un analista di nome Spidey ha spiegato parte del linguaggio del corpo di Depp, concludendo che generalmente si è rivelato sincero. In particolare, ha notato alcuni segni di esitazione o inganno a seconda della domanda a cui l’attore stava rispondendo, in particolare per quanto riguarda alcol e droghe.

Spidey ha notato che Depp a volte avvicinava il microfono a sé e dava risposte lente e ponderate alle domande. Pensava che potesse essere un’azione involontaria, teorizzando: “Vuole dire la sua verità”.

Pur riconoscendo che Depp è un attore di talento capace di convincere le persone che è innocente quando non lo è, Spidey non pensava che fosse così.

“Può recitare così? Sì, può”, ha concluso. “Penso che stia recitando così? No, non lo faccio.

L’analista del linguaggio del corpo pensa che Johnny Depp suonasse più come il capitano Jack Sparrow durante il controinterrogatorio

” src=”https://www.youtube.com/embed/Cunv4Rnoli4?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Depp ha iniziato a rispondere alle domande più velocemente e con un atteggiamento diverso rispetto al controinterrogatorio, ha sottolineato Spidey. In particolare, l’attore ha iniziato a raccontare barzellette ea lanciare alcune “sfacciate” e “osservazioni condiscendenti” all’avvocato di Heard.

Ad un certo punto, Spidey ha notato il Pirati Il discorso e i modi di fare dell’attore erano “molto più vicini a Jack Sparrow che a Johnny Depp”.

Pensava che potesse essere una specie di meccanismo di difesa. “Per me, è come se stesse incanalando il Capitano Jack Sparrow o questo personaggio che è più sicuro di sé”, ha spiegato l’analista. “Chi non è poco introverso Johnny Depp che cerca di far uscire la sua storia …”

L’analista del linguaggio del corpo ha trovato “grumi di inganni” nella testimonianza di Amber Heard

” src=”https://www.youtube.com/embed/XUKEFp4e6RU?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

In un altro video, Spidey ha notato che il linguaggio del corpo di Heard era degno di nota quando ha iniziato a parlare della lotta dell’ex coppia in Australia. Entrambe le stelle concordano sul fatto che la notte in questione sia diventata intensamente violenta, ma ciascuna affermano di essere stata vittima di abusi per mano dell’altra. È quasi ovvio, ma i dettagli delle loro storie variano ampiamente.

“Stiamo assistendo a un enorme gruppo di inganni”, ha detto Spidey della testimonianza di Heard sulla lotta. Ha condiviso che un insieme di comportamenti che deviano dalla linea di base di un oratore e si verificano tutti in un lampo può essere interpretato come disonestà.

I comportamenti potrebbero non significare nulla da soli, ma come gruppo, raccontano di inganni, ha condiviso Spidey. Ha notato che si leccava le labbra, si toccava il viso, si tappava la bocca, si comprimeva le labbra, agitava gli occhi e mostrava un lento battito di ciglia mentre iniziava a raccontare la sua versione degli eventi.

“Qualcosa la sta davvero stressando per quello che sta dicendo o per quello che sta per dire”, ha teorizzato, aggiungendo che sembrava avere difficoltà a ricordare le informazioni nei momenti cruciali.

Come ottenere aiuto: Negli Stati Uniti, chiama la National Domestic Violence Hotline al numero 1-800-799-7233 o invia un messaggio START al numero 88788.

Come ottenere aiuto: Negli Stati Uniti, contattare il Amministrazione dell’abuso di sostanze e dei servizi di salute mentale linea di assistenza al numero 1-800-662-4357.

RELAZIONATO: L’ex infermiera di Amber Heard ha notato che ha riso del suo avvertimento sull’uso di droghe

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button