Divertimento

Mamma di due bambini trollata dopo che la figlia si lamentava “rifiuta” di prendere il ciuccio scelto per un motivo davvero superficiale

I SOCIAL sono una risorsa preziosa per i neogenitori, ma a volte mamme e papà pubblicano riprese terribili nei loro forum preferiti.

Una mamma ha alzato le sopracciglia online quando ha chiesto consigli sui ciucci per il suo bambino, e gli spietati commentatori hanno detto che la figlia è “in una corsa difficile”.

3

Il post offensivo di Facebook è stato condiviso nel subreddit S**t Mom Groups Say, in cui gli utenti di Reddit deridevano il panorama spesso ridicolo dei gruppi di supporto alla genitorialità.

In uno screenshot del post di Facebook, la mamma anonima ha scritto: “Ho comprato un sacco di bavaglini sperando che la mia ragazza li prendesse, ma lei preferisce Tommee Tippee come faceva mio figlio”.

“I binkies di Tommee Tippee non sono esteticamente piacevoli per me come lo sono quelli di Bibs o Friggs”, ha continuato.

Ha chiesto al gruppo se erano a conoscenza di eventuali “bikini esteticamente gradevoli” che avevano la stessa forma del capezzolo di Tommee Tippee.

La mamma è stata derisa per l'ortografia complicata
Sono una mamma di 20 anni... le persone vogliono essere mie amiche finché non vedono la mia genitorialità

La mamma ha anche incluso una foto dei bikini che sua figlia “si rifiuta di fare”.

Il trolling è iniziato subito, con l’utente Reddit che ha condiviso lo screenshot intitolando il proprio post “Aiuto, il mio stupido bambino è un vero essere umano e non un oggetto fotografico esteticamente gradevole”.

La mamma ha detto che voleva che sua figlia usasse dei bikini

3

Il suo post su Facebook è stato sottoposto a screenshot e inviato a Reddit

3

“Oh, non mi ero reso conto che i bikini dovrebbero consolare voi,” si legge in un conciso commento.

Diversi utenti di Reddit hanno affermato di essere preoccupati per la relazione a lungo termine tra la mamma e sua figlia.

“Vedo alcune epiche lotte di potere nel futuro di questa donna”, ha scritto una persona. “Gli anni della scuola media saranno un incubo per entrambi”.

“Questo ragazzo è decisamente pronto per una corsa difficile”, ha concordato un altro commentatore. “Mia madre non mi ha ancora ‘perdonato’ perché io e lei non avevamo lo stesso stile di abbigliamento”.

“Questo è il motivo per cui sono molto preoccupato per come andranno a finire i bambini i cui genitori sono ‘influencer’ (o, più probabilmente, aspiranti influencer),” ha condiviso un genitore preoccupato.

“Ho visto bambini molto arrabbiati e chiedere alle loro mamme di smettere di scattare foto o filmare, e si rifiutano e dicono semplicemente ‘oh sono così sfacciati!'”

Molti commentatori hanno fatto eco a quel sentimento ed erano particolarmente critici nei confronti dei soldi e degli sforzi che la mamma incriminata stava spendendo per avere il giusto “look” online.

Un genitore ha avuto il problema opposto, ma nel suo commento lo ha sminuito.

“Mia figlia prenderebbe solo questi esteticamente gradevoli e abbiamo speso una piccola fortuna per loro. È semplicemente troppo dedita allo stile, immagino”, hanno scherzato.

E una “mamma estetica” riformata ha parlato della propria esperienza genitoriale e di come avere un bambino le abbia fatto cambiare idea sull’acquisto di giocattoli e strumenti per bambini.

“Pensavo che da neomamma sarei stata in grado di ‘coordinare’ accessori e cose secondo i miei gusti”, ha confessato. Dopotutto, ha aggiunto: “Ho avuto il bambino… il bambino non aveva ME!”

Alla fine, però, è stato difficile trovare un prodotto che fosse elegante e che rispondesse anche a tutte le esigenze pratiche della sua famiglia.

“Troverei una linea/stile di prodotti che mi piacesse e a loro mancava sempre un solo articolo o prodotto che avrei dovuto ottenere in una forma, una dimensione o un colore orribili che non corrispondevano a tutto il resto”, ha detto.

All'interno del raccapricciante festival del clown Juggalos con moshpit selvaggio e tentativo di record mondiale
Ho realizzato un profitto di $ 90.000 dal mio trambusto da parte di Amazon - ora viaggio per il mondo

La mamma ha aggiunto che, mentre si è resa conto e ha lasciato andare il suo bisogno di avere il “look giusto” nella sua attrezzatura da bambino, la madre che stavano prendendo in giro potrebbe non cedere mai.

“I genitori hanno personalità fastidiose anche prima di avere figli”, ha scritto. “Semplicemente non lo vedi sempre.”

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button