Divertimento

“Non preoccuparti per il finale scioccante di Darling: spiegati quei folli colpi di scena

Credito immagine: Warner Bros.

Non preoccuparti tesoro ha completamente affascinato Internet nelle settimane precedenti l’uscita del film il 23 settembre. Il dramma dietro le quinte ha dominato il ciclo delle notizie mentre i fan attendevano di poter vedere il film da soli. di Olivia Wilde l’ultimo lungometraggio da regista ha avuto molti colpi di scena, proprio come il tour stampa del film.

Quando il film inizia, Jack e Alice Chambers, interpretati da Stili di Harry e Firenze Pugh, stanno vivendo una vita apparentemente perfetta in Victory, una comunità utopica nel mezzo del deserto. Gli uomini vanno al lavoro, mentre le donne stanno a casa e tengono la casa come in una sitcom degli anni ’50.

Stili di Harry
Harry Styles nel ruolo di Jack Chambers. (Warner Bros.)

Mentre Alice inizia a svelare il mistero del Progetto Vittoria, inizia a fare domande a cui nessuno vuole rispondere. Come sono arrivati ​​qui? Perché sono qui? Le risposte a queste domande sono più orribili di quanto Alice avrebbe mai potuto immaginare.

Non preoccuparti tesoro Colpi di scena

Si scopre che Jack è un marito davvero terribile. Dopo che Alice ha chiesto risposte al leader del Victory Project Frank (Chris Pino) a una cena, Jack fa portare via Alice per sottoporsi a una terapia con elettroshock. La sua disperazione di mantenere intatta la sua vita di Victory è la sua rovina. L’elettroshock permette ad Alice di ricordare la sua vita prima della Vittoria.

Alice era un chirurgo laborioso, mentre un disoccupato Jack si crogiolava a casa. A quanto pare, Jack e Alice erano a rischio. Jack ha iniziato a cadere nella tana del coniglio ascoltando i video di Frank online. Ha bevuto Kool-aid di Frank e poi un po’. Le insicurezze di Jack lo hanno portato alla Vittoria, proprio come intendeva Frank.

Tornata alla Vittoria, Alice torna a casa dopo un po’ di distanza. Jack pensa che vada tutto bene. Mentre prepara la cena per loro, Jack inizia a cantare la loro ninna nanna. Questo riattiva la memoria di Alice ancora una volta e si confronta con Jack su tutto.

Dopo essere stato scelto da Frank per far parte del Progetto Vittoria, Jack essenzialmente rapisce Alice nella loro stessa casa. L’ha fatta legare al letto, collegata a una macchina, e ha forzato gli occhi ad aprirsi. La vittoria non è affatto reale. È solo una simulazione.

Non preoccuparti tesoro Spiegazione del finale

Quando Alice scopre la verità, è furiosa con Jack. Afferma di averlo fatto per loro. Alice piange che ha scelto una nuova vita per se stesso e ha rubato la sua. “Mi hai tolto la vita”, dice a Jack. Ammette di essere frustrato dal fatto che lei lavorasse tutto il tempo. Jack accende a gas Alice e le dice che è “fortunata” a poter stare a casa. L’audacia!

Firenze Pugh
Florence Pugh nel ruolo di Alice Chambers. (Warner Bros.)

Tutte le mogli di Victory sono intrappolate. I bambini? Non sono reali. Quando Jack cerca di imporsi su Alice, lei lo uccide. Alice si sveglia qualche tempo dopo ricoperta del suo sangue. Bunny, interpretato da Olivia, arriva in casa e ha ancora più risposte. Se un uomo muore nella simulazione, muore nel mondo reale. Mentre la maggior parte delle mogli sono intrappolate, Bunny ha saputo la verità per tutto il tempo. Ha scelto di far parte del Progetto Vittoria perché poteva ancora avere i suoi figli.

Bunny esorta Alice a scappare prima che Frank la faccia uccidere. Mentre Alice se ne va, le altre mogli iniziano a svegliarsi alla verità. La moglie di Frank, Shelley (Gemma Chan), arriva al punto di uccidere il marito. “Ora tocca a me”, dice Shelley dopo aver affondato il coltello nel petto di Frank.

Alice scappa e arriva al quartier generale della Vittoria. Gli uomini di Frank stanno per raggiungerla quando mette le mani sulla finestra del quartier generale. Improvvisamente, il film sfuma nel nero. Senti Alice fare un respiro profondo, svegliandosi finalmente dal suo incubo della Vittoria.

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button