Notizia

Ollie Simmons-Watt: i tributi si riversano sul bambino di cinque anni morto dopo che il furgone si è scontrato con la sua bici

LIMAVADY, LONDRA: La vita di un ragazzino è stata interrotta giovedì 29 settembre in Irlanda del Nord durante un giro in bicicletta. Secondo quanto riferito, Ollie Simmons-Watt di Limavady, Londonderry si stava divertendo in bicicletta su Irwin Avenue quando un furgone lo ha colpito. Secondo quanto riportato, la tragedia è avvenuta intorno alle 15:40.

Il bambino di cinque anni è stato trasportato in ospedale per via aerea ma non è stato possibile salvarlo. Ora, le forze dell’ordine hanno esortato le persone che “hanno assistito all’incidente o catturato qualsiasi dashcam o altro filmato” a farsi avanti”. The Irish News ha chiesto a “testimoni o chiunque abbia dash cam o altri filmati di mettersi in contatto tramite il 101 e di citare il numero di riferimento 1235 del 29/09/22”.

ANNUNCIO

LEGGI ANCHE

Bambino di due anni ucciso dopo che la madre lo ha investito accidentalmente mentre faceva retromarcia con l’auto fuori casa

I genitori uccidono il figlio di 9 settimane dopo aver litigato sulla mancanza di sesso a causa del bambino che piange

ANNUNCIO

Parlando dell’incidente, il sergente della PSNI Amanda McIvor ha dichiarato: “Poco dopo le 15:40 è stato riferito che un furgone aveva colpito un bambino nell’area di Irwin Avenue. Crediamo in questo momento che Ollie fosse sulla sua bici nella zona al momento della collisione”.

“Gli agenti sono intervenuti insieme ai colleghi del Northern Ireland Ambulance Service e dell’Air Ambulance NI, e il ragazzo è stato portato in ospedale per le cure, ma purtroppo è morto per le ferite riportate. La strada, che è stata chiusa per un po’ di tempo dopo la collisione, da allora è stata riaperta”, ha aggiunto.

Cara Hunter, membro dell’Assemblea dell’SDLP East Derry, ha osservato: “Non riesco a immaginare cosa stia passando la sua famiglia, ma hanno le mie più sentite condoglianze e spero che traggano conforto dall’effusione del sostegno in questo momento terribile”.

Inoltre, un portavoce del suo centro comunitario locale ha detto: “Il sorriso di Ollie era contagioso ed era pieno di carattere. Ha intrattenuto tutti in qualsiasi attività a cui ha partecipato e mancherà moltissimo ai suoi amici, alla direzione, allo staff e ai volontari di RVRA. Trasmettiamo le nostre condoglianze e condoglianze alla mamma e al papà di Ollie; suo fratello e sua sorella e la cerchia familiare più ampia in questo momento molto difficile”.

Nel frattempo, le persone su Twitter hanno espresso il loro dolore per la notizia devastante mentre una persona ha twittato: “È così triste! Il mio cuore va alla sua famiglia ! 🥲 Riposa in pace angioletto! Al sicuro tra le braccia di Gesù 🙏”. Un’altra persona ha scritto: “Quindi, per sentire questa notizia molto triste, i miei pensieri sono con la sua famiglia in questo momento difficile”. Qualcun altro ha detto: “Strappacuore. Condoglianze alla famiglia, che riposi in pace”. “Così straziante. Quella povera famiglia. Vola alto piccolo amico!” un altro ha scritto.

ANNUNCIO




ANNUNCIO




Una persona ha condiviso: “Riposa in pace Ollie, Dio benedica la tua famiglia in questo triste momento. 🙏🙏” Un altro ha commentato: “Quel poveretto e la sua famiglia. Assolutamente straziante 😥.” “Terribile. Manda un brivido lungo la schiena di tutti i genitori”, si legge in un tributo. Un tweet osservava: “Dio ama lui e la sua povera famiglia. Riposa in pace tesoro 💔 x.”

ANNUNCIO




ANNUNCIO





ANNUNCIO





ANNUNCIO




“Assolutamente straziante, pensieri con la sua famiglia e i suoi cari. RIP 🙏 ❤”, ha affermato un messaggio di cordoglio. Un altro ha scritto: “Tragico. Straziante. Dio ama i suoi genitori e la cerchia familiare. RIP.”

ANNUNCIO

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button