Divertimento

‘Ozark’: dove trovare il cast dopo il finale della serie

Ads

Ozark La stagione 4 ha appena concluso la popolare serie Netflix, con il cast che ha salutato la famiglia Byrde e il loro entourage di improbabili compagni. I fan perderanno senza dubbio tutte le performance stellari di attori come Jason Bateman, Laura Linney e Julia Garner. Allora, dove possono trovarli dopo Ozarkl’ultima uscita?

Jason Bateman sta spostando l’attenzione sulla regia dopo “Ozark”

” src=”https://www.youtube.com/embed/Vxq_K8SoxVs?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Ozark è diventato uno dei progetti più famosi di Jason Bateman, ma è stato scelto per una lunga lista di altri film e spettacoli prima di interpretare Marty Byrde. Forse è per questo che gli interessa allontanarsi dalla recitazione per un po’.

Dopo la conclusione della serie Netflix, Bateman inizierà a lavorare al film Progetto Artemide — come regista. E l’attore ha detto a Variety che la regia gli sta dando “il massimo piacere” in questo momento:

“Amo ancora recitare, ma penso che potrei amare ancora di più la regia. Molto ha a che fare con tutto ciò che sono stato in grado di assorbire come attore in più di 40 anni. Guardi quello che fanno tutti sul set per creare ciò che il pubblico si diverte, e l’attore è solo una parte di questo, ma un regista può recitare con ogni reparto, compresa la parte recitativa.

Ciò non significa che non vedremo più Bateman sullo schermo. Ma potrebbe essere dietro le quinte per il prossimo futuro. Fortunatamente, gli spettatori possono anticipare risultati impressionanti nel suo lavoro diretto. Sia Chris Evans che Scarlett Johansson reciteranno Progetto Artemidelasciando molto a cui guardare.

Laura Linney sta lavorando al suo prossimo progetto e si sta concentrando sulla sua salute

” src=”https://www.youtube.com/embed/XobgjaMEvk4?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Mentre Jason Bateman potrebbe concentrarsi sulla regia dopo la sua partenza dal Ozark cast, Laura Linney ha già iniziato a lavorare al suo prossimo ruolo di attrice.

Dopo il suo ruolo di Wendy Byrde, Linney apparirà al fianco di Maggie Smith e Kathy Bates Il Circolo dei Miracoli. Secondo Variety, il film si concentrerà fortemente sulle amicizie femminili, il che significa che Linney potrà mostrare muscoli recitativi molto diversi da quelli che ha fatto in Ozark.

Inoltre, l’attore ha detto a Parade che intende continuare a dare la priorità alla sua salute. Si è impegnata a prendersi cura di se stessa e si attiene a questo mentre va oltre la serie Netflix.

“La cura di sé è un’abilità continua e senza fine che riesamino costantemente e cerco di essere migliore”, ha detto Linney. “L’allenamento ora per me riguarda la salute. Il fatto che tu abbia un aspetto migliore è un bel sottoprodotto, ma non si tratta di questo. Riguarda la qualità della tua vita”.

Julia Garner potrebbe interpretare Madonna dopo il suo tempo nel cast di “Ozark”.

” src=”https://www.youtube.com/embed/OmVf44TDghc?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Laura Linney non è l’unico membro del Ozark cast che ha già in programma concerti di recitazione. Secondo IMDb, Julia Garner apparirà in due film thriller separati nel prossimo futuro. C’è Appartamento 7A, che ha già terminato le riprese, e L’Albergo Reale, che è attualmente in pre-produzione.

Naturalmente, Garner ha ricevuto molta attenzione da quando ha interpretato Ruth Langmore Ozark e Anna Delvey Inventare Anna. E Variety ha recentemente riferito che le era stato offerto il ruolo di Madonna in un film biografico sulla vita della pop star. Non si sa se sia un affare fatto, ma Garner sicuramente azzererebbe la parte. Speriamo di avere presto un aggiornamento sul suo coinvolgimento.

Sofia Hublitz e Skylar Gaertner non sembrano avere dei piani

Sofia Hublitz, Jason Bateman, Laura Linney e Skylar Gaertner | Monica Schipper/Netflix

Jason Bateman e Laura Linney hanno interpretato il patriarca e la matriarca di Byrde, ma Sofia Hublitz e Skylar Gaertner hanno completato la famiglia nei panni di Charlotte e Jonah. Entrambe le giovani star hanno portato una quantità impressionante di profondità ai loro ruoli e, se lo desiderano, è probabile che passeranno a carriere di recitazione di successo.

Sfortunatamente, nessuna delle stelle sembra avere un piano prestabilito dopo aver lasciato il cast di Ozark dietro. IMDb non ha nessun attore elencato per un altro film o programma, ma ciò significa solo che le loro opzioni sono completamente aperte.

Hublitz ha detto a OGGI che le piacerebbe firmare per “un film comico grande e rumoroso” dopo. Forse l’universo consegnerà. Ci piacerebbe sicuramente vedere come se la cava in qualcosa di più ottimista.

” src=”https://www.youtube.com/embed/hgsUzL75Yjk?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

La maggior parte dei membri del cast di supporto di Ozark hanno firmato altri progetti e gli accaniti osservatori di Netflix ne riconosceranno uno Cose sconosciute 4.

Se il giovane Victor Creel ti sembra familiare, probabilmente è perché è interpretato da Kevin L. Johnson. Johnson non ha avuto un ruolo importante in Ozark, ma è apparso frequentemente durante lo spettacolo. L’attore ha dato vita a Sam Dermody, cadendo costantemente per le bugie dei Byrde e venendo indotto a eseguire i loro ordini.

Johnson assume un ruolo più serio in Cose più strane, dimostrando la sua capacità di recitazione. Forse lo vedremo in altri originali Netflix in futuro.

Nel frattempo, i fan possono godersi la sua recitazione e quella del resto del cast Ozark Stagioni 1-4, tutte in streaming su Netflix.

RELAZIONATO: Lo showrunner di “Ozark” ha affrontato un “dilemma” sul finale di Ruth Langmore

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button