Notizia

Paolo Banchero accende una brutta faida NBA prima ancora di giocare una sola partita con i Magic

A Paolo Banchero mancano ancora due mesi per fare il suo debutto in NBA con gli Orlando Magic, ma si è già fatto un potente nemico nell’All-Star Dejounte Murray degli Atlanta Hawks. I due hanno avuto un acceso scambio di battute in un torneo di basket pro-am durante il fine settimana, e in seguito hanno preso la rivalità online facendo esplodere l’un l’altro sui social media.

Banchero si è messo stupidamente un bersaglio sulla schiena prima ancora di scendere in campo nella NBA. Murray segnerà sicuramente il loro primo incontro sul suo calendario e farà della sua missione quella di distruggere il rookie e insegnargli a rispettare i suoi anziani.

Paolo Banchero e Dejounte Murray accendono la nuova rivalità della NBA

Non c’è carenza di carne di manzo nell’NBA di oggi. I giocatori nell’era dei social media amano parlare online anche più di quanto non facciano sul campo, motivo per cui l’NBA è diventata la lega più drammatica negli sport professionistici.

Banchero, che è stato appena arruolato dai Magic a giugno, non perde tempo a iniziare una bistecca tutta sua.

Nel torneo di basket pro-am Zeke-End a Washington durante il fine settimana, Banchero ha affrontato Murray e gli è andato rapidamente sotto la pelle. Murray ha avuto l’ultima risata, però, quando ha simulato Banchero per togliersi le scarpe e ha lanciato un vicolo oop a se stesso per mandare la folla in delirio. Il playmaker degli Hawks ha festeggiato flettendosi in faccia a Banchero e lanciandogli la palla ai piedi dopo la schiacciata.

La prossima volta che Murray si è seduto in panchina, è stato ripreso dalla telecamera mentre prendeva in giro Banchero ai suoi compagni di squadra.

“Ecco chi sono venuti a vedere?” chiese Murray con sarcasmo. “È un campionato da uomini. Lui un ragazzino”.

Non è chiaro cosa abbia fatto Banchero per far partire Murray, ma quello che è chiaro è che questi due chiaramente non si piacciono.

Banchero e Murray prendono il loro manzo online

Paolo Banchero degli Orlando Magic posa durante l’NBA Rookie Portraits 2022 | Gregory Shamus/Getty Images

Dopo che l’irrispettoso alley-oop di Murray ha iniziato a diventare virale online, Banchero è saltato su Instagram per anticipare la storia.

“lol non mi ha seguito su tha grammo e tutto deve essere personale eh? va bene, ma assicurati di stare in guardia la prossima volta e di smettere di mandare i doppi alla famiglia”, ha scritto sulla sua storia su Instagram con un’emoji ridente.

Naturalmente, Murray ha risposto sulla sua stessa storia poco dopo.

“Hai provato a flettere quella merda numero 1 su di me quando facevo il tifo per te quando eri un bambino chiedendo di rimbalzare per me”, ha scritto Murray. “Non andare su questo internet senza dire niente… Sei cambiato dall’umile ragazzo che sei sempre stato e io sono un vero ragazzo di merda e TU SAI!!!!!!! Ce l’hai fatta e sei cambiata e ho perso ogni rispetto.

“Restare umili. Questa vita in cui sei adesso è REALE e non è uno scherzo!!! VOGLIO ANCORA VEDERE CHE VINCI perché ecco CHI SONO!!!”

Quindi, sembra che Banchero possa aver recitato in modo alto e potente da quando è diventato il numero 1 in assoluto nel Draft NBA 2022. Murray ha chiaramente fatto un’eccezione al suo cambiamento di atteggiamento e ha deciso di farlo tacere in campo.

Possiamo semplicemente avanzare velocemente al primo gioco della stagione di Hawks-Magic, per favore?

Mi piace Sportcast su Facebook. Seguici su Twitter @sportcasting19.

CORRELATI: Dan Patrick confronta Orlando Magic Picking Paolo Banchero a Jacksonville Jaguars Taking Blake Bortles

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button