Divertimento

Paul McCartney ha accidentalmente insegnato ai fratelli di Pattie Boyd come sparare alla sua auto con una freccia

Al matrimonio di Pattie Boyd e George Harrison, Paul McCartney ha lavorato duramente per essere un bravo testimone. Si è seduto con i genitori di Harrison a cena, ha posato per le foto con la coppia e ha preso i fratelli minori di Boyd sotto la sua ala. I fratelli di Boyd erano significativamente più giovani della maggior parte degli invitati al matrimonio, quindi McCartney li ha portati alla ricerca di un po’ di divertimento. Sebbene avesse le migliori intenzioni, le sue azioni hanno portato una freccia che è atterrata direttamente nel cofano della sua auto.

Una foto in bianco e nero di Paul McCartney con indosso un abito e seduto su una sedia.
Paul McCartney | Fiona Adams/Redferns

Uno dei fidanzati di Pattie Boyd temeva che si sarebbe innamorata di Paul McCartney

Boyd ha incontrato il suo futuro marito sul set del film dei Beatles Una notte di una giornata dura. Inizialmente non aveva voluto il ruolo – era una modella, non un’attrice – ma alla fine ha accettato.

Quando ha detto al fotografo David Bailey che aveva accettato una parte in un film dei Beatles, lui ha predetto che la sua relazione sarebbe finita. Aveva ragione: Harrison le ha chiesto un appuntamento il primo giorno di riprese. Anche se all’inizio ha rifiutato, in seguito si è resa conto che voleva uscire con Harrison, portandola a rompere con il suo ragazzo. Boyd pensa che avrebbe potuto vederlo arrivare, ma pensava che si sarebbe innamorata di McCartney, non di Harrison.

” src=”https://www.youtube.com/embed/TWbiVqlSMgc?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

“Potrebbe aver percepito cosa stava arrivando”, ha scritto Boyd nel suo libro Meraviglioso stasera. “Quando avevo detto a David Bailey del lavoro cinematografico, aveva predetto che mi sarei innamorato di Paul McCartney e aveva detto [her boyfriend] Eric sarebbe rimasto solo”.

Paul McCartney ha aiutato accidentalmente i fratelli di Pattie Boyd a sparare alla sua macchina

Dopo due anni di frequentazione, Boyd e Harrison si sono sposati con una piccola cerimonia presso l’ufficio del registro del Surrey. I suoi fratelli minori, David e Boo, lasciarono la scuola per il matrimonio e presto si annoiarono dell’evento. Quando McCartney se ne rese conto, mirava a fornire ai due ragazzi un po’ di intrattenimento.

“Quando Paul si è reso conto che David e Boo erano annoiati, li ha portati fuori in cerca di divertimento”, ha scritto Boyd. «In un gabinetto in disuso, con centinaia di lettere di fan in attesa dell’attenzione della signora Harrison, hanno trovato l’arco e le frecce di George. Paul ha mostrato ai ragazzi come usarlo”.

Sebbene fosse un buon modo per distrarre i fratelli di Boyd, McCartney probabilmente non contava sul fatto che la sua auto venisse danneggiata durante l’attività.

“David ha tirato indietro la corda e Paul ha guardato la freccia colpire direttamente il cofano della sua scintillante Rolls-Royce”.

Il matrimonio non era esattamente quello che aveva sognato

Quel matrimonio tranquillo non era stato esattamente quello che aveva voluto Boyd. A causa del livello di fama di Harrison, tuttavia, il manager dei Beatles Brian Epstein ha ritenuto che sarebbe stato il migliore.

“Non era il matrimonio che avevo sognato – mi sarebbe piaciuto sposarmi in chiesa, ma Brian non voleva grandi storie”, ha scritto. “Si fidavano tutti di lui così implicitamente che quando ha detto che avrebbe dovuto essere un matrimonio tranquillo all’ufficio del registro, George ha accettato. Ha anche detto che doveva essere segreto: se la stampa lo scoprisse, sarebbe caotico”.

Mentre Boyd aveva immaginato un “grande matrimonio bianco” per se stessa, era una fan del suo outfit: un vestito rosso al ginocchio con una pelliccia abbinata.

IMPARENTATO: La moglie di George Harrison ha detto che la cocaina “gli ha indurito il cuore”: “Lo ha cambiato”

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button