Divertimento

Payton Gendron, sospettato di sparatorie di massa a Buffalo: 5 fatti veloci che devi sapere

Ads

Facebook Payton Gendron è stato identificato come il sospetto di sparatoria di massa di Buffalo.

Payton Gendron è il sospetto accusato di aver ucciso almeno 10 persone in un negozio di alimentari Tops Friendly Market a Buffalo, New York, sabato 14 maggio 2022. Gendron è stato arrestato sul posto, ha detto la polizia di Buffalo. Altri tre sono rimasti feriti. Gendron sta affrontando accuse di omicidio di primo grado presso il tribunale dello stato di New York e potrebbe anche dover affrontare accuse federali, inclusi crimini ispirati dall’odio, hanno affermato i funzionari.

All’uomo armato sono stati attribuiti online un manifesto razzista e antisemita e un live streaming su Twitch, ma le autorità non hanno verificato quei resoconti. È emerso un video grafico che mostra i corpi che giacciono nel parcheggio mentre le forze dell’ordine prendono in custodia il sospetto. Gendron è di Conklin, New York. Ha detto nel manifesto di essere uno studente universitario di 18 anni e un autodefinito suprematista bianco.

Conklin si trova a più di 200 miglia a sud-est di Buffalo nella regione del livello meridionale di New York. Gendron ha incluso il suo nome nel manifesto e l’Associated Press ha confermato la sua identità con fonti delle forze dell’ordine. Gendron dovrebbe comparire in tribunale sabato sera per la sua citazione in giudizio, hanno detto le autorità.

Il manifesto, che parla dell’estrema destra bianca o della teoria della grande sostituzione e include meme e battute di alt-right 4chan, è simile a quelli scritti da tiratori che hanno attaccato una moschea a Christchurch, in Nuova Zelanda, la sinagoga dell’albero della vita in Pennsylvania e un El Paso, Texas, Walmart negli ultimi anni, dice il professore di Yale Jason Stanley.

Secondo il Buffalo News, 10 persone sono state uccise dal sospetto e altre tre ferite, due in modo critico. “È come entrare in un film dell’orrore, ma tutto è reale. È simile all’Armageddon”, ha detto al giornale una fonte della polizia. “È così travolgente.”

Secondo le autorità, 11 delle 13 vittime che sono state uccise a colpi di arma da fuoco erano nere. Le vittime includono quattro dipendenti del negozio. Il sindaco di Buffalo Byron Brown ha dichiarato in una conferenza stampa: “Buffalo è conosciuta come la città dei buoni vicini a livello nazionale e internazionale. Questa è una comunità in cui le persone si amano. L’assassino non proveniva da questa comunità. In effetti, l’assassino ha viaggiato per ore al di fuori di questa comunità per perpetrare questo crimine sulla popolazione di Buffalo.

Brown ha aggiunto: “Un giorno in cui le persone si godevano il sole, la famiglia, gli amici e ogni sorta di attività felici. Persone in un supermercato, shopping e proiettili che piovono su di loro. La vita delle persone viene spenta in un istante senza motivo.

Ecco cosa devi sapere su Payton Gendron e sulla sparatoria di massa di Buffalo:

1. Gendron è accusato di indossare equipaggiamento militare e di portare un fucile nel negozio; un agente di polizia in pensione è tra i morti

Facebook Payton Gendron

La NBC New York ha riferito che l’uomo armato portava “un fucile e indossava equipaggiamento in stile militare o un tipo di giubbotto antiproiettile”.

Il Buffalo News ha riferito che il sospetto era “vestito con un’armatura e armato con un fucile ad alta potenza”.

FacebookPayton Gendron in una foto pubblicata su Facebook.

Il giornale ha riferito che una delle vittime è “un agente di polizia di Buffalo in pensione di recente che stava lavorando alla sicurezza nel negozio”. Secondo il quotidiano, la metà dei corpi è stata ritrovata nel parcheggio del negozio.

Il testimone Shonnell Harris, un impiegato di un negozio, ha detto al Buffalo News che l’assassino era “un uomo bianco che indossava una mimetica”.

“Sembrava nell’esercito”, ha detto, spiegando di aver sentito fino a 70 spari.

Il commissario della polizia di Buffalo Joseph Gramaglia ha detto in una conferenza stampa che la sparatoria è avvenuta intorno alle 14:30 di sabato. Gramaglia ha detto che il sospetto è andato a Buffalo e al mercato di Tops è sceso dal suo veicolo ed era “pesantemente armato”. Gramaglia ha aggiunto: “Aveva equipaggiamento tattico, aveva un casco tattico. Aveva una telecamera che trasmetteva in diretta ciò che stava facendo. L’individuo è sceso dall’auto e ha ingaggiato quattro persone. Ha sparato a quattro persone nel parcheggio”. Tre di quelle vittime iniziali sono state uccise e un quarto è sopravvissuto ed è stato curato in un ospedale locale.

Il commissario di polizia ha detto che il sospetto è poi entrato. “Uno degli individui all’interno del negozio è una guardia di sicurezza, un’amata guardia di sicurezza, che è un agente di polizia di Buffalo in pensione, un eroe ai nostri occhi, ha ingaggiato il sospetto, ha sparato più colpi, ha colpito il sospettato, ma perché aveva un’armatura pesante placcando, quel proiettile non aveva proiettile. Il sospetto ha poi ucciso la guardia di sicurezza, ha detto la polizia.

Gramaglia ha detto che dopo aver sparato all’ufficiale in pensione il sospetto ha proseguito attraverso il negozio ed è stato arrestato nella parte anteriore del negozio dalla polizia. Secondo Gramaglia, il sospetto si è puntato la pistola al collo, ma gli agenti di pattuglia sono stati in grado di convincere il sospetto a far cadere la pistola. Si è arreso dopo aver tolto parte della sua attrezzatura, ha detto la polizia.

2. È emerso un video grafico che mostra Gendron preso in custodia, corpi a terra e un altro lo mostra mentre guida fino al negozio

È emerso un video inquietante (vedi sopra) che potrebbe mostrare il sospetto che guida fino al negozio Tops.

Heavy non sta incorporando il video perché è così grafico. Il video grafico mostrava un possibile sospetto preso in custodia dalle forze dell’ordine.

I rapporti di una sparatoria di massa ai Tops Friendly Markets sono emersi nel pomeriggio del 14 maggio 2022. “ROTTURA: BPD sulla scena di una sparatoria di massa al Tops nell’isolato 1200 di Jefferson Avenue. La polizia afferma che più persone sono state colpite da colpi di arma da fuoco. Il tiratore è in custodia. Gli automobilisti e i residenti sono invitati a evitare la zona”, ha twittato la polizia di Buffalo.

3. Il Manifesto razzista inveisce sull'”immigrazione di massa” e descrive l’autore come “l’unico autore del recente tentativo di sparatoria di massa”

Schermata di Google DocA dal manifesto

Il manifesto punta sull’immigrazione di massa.

“L’immigrazione di massa e i tassi di fertilità più elevati degli stessi immigrati stanno causando questo aumento della popolazione. Stiamo vivendo un’invasione a un livello mai visto prima nella storia”, dice. “Milioni di persone si riversano attraverso i nostri confini, legalmente. Invitato dallo stato e dalle entità aziendali a sostituire i bianchi che non sono riusciti a riprodursi, non sono riusciti a creare la manodopera a basso costo, non sono riusciti a creare nuovi consumatori e base imponibile di cui le società e gli stati hanno bisogno per prosperare.

Continua: “Questa crisi di immigrazione di massa e fertilità sub-sostitutiva è un assalto al popolo europeo che, se non combattuto, alla fine si tradurrà nella completa sostituzione razziale e culturale del popolo europeo”.

Il manifesto, che fa riferimento al “genocidio dei bianchi”, contiene un nome e dice che l’autore ha “18 anni al momento di scrivere questo. Sono l’unico autore della recente tentata sparatoria di massa. Ho vissuto a Southern Tier, New York, per tutta la vita con i miei genitori e 2 fratelli. Credo di essere etnicamente bianco poiché le nazionalità dei miei genitori sono dell’Europa nord-occidentale e dell’Italia. Mi sono diplomato al liceo con un diploma di reggente con designazione avanzata e attualmente sono iscritto alla SUNY Broome con una specializzazione in scienze ingegneristiche.

Continua: “Mi piacerebbe continuare così, ma ci sono problemi più grandi che mi preoccupano di più. Non sono un combattente, né sono stato arruolato in alcun addestramento militare o tattico, quindi scusa gli errori che commetto durante il mio attacco. Non mi è mai stata diagnosticata una disabilità o un disturbo mentale e credo di essere perfettamente sano di mente”.

Ha affermato di essere un tipo di personalità “INTJ” e includeva le foto di un finto tiratore attivo che spesso circolano online dopo le sparatorie di massa. Il manifesto contiene molte pagine di meme e grafici antiebraici.

Il manifesto afferma:

Perché ha deciso di compiere l’attacco?

Per mostrare ai sostituti che finché vivrà l’uomo bianco, la nostra terra non sarà mai loro e loro non saranno mai al sicuro da noi.

Ridurre direttamente i tassi di immigrazione verso le terre europee intimidendo e rimuovendo fisicamente gli stessi sostituti.

Per intimidire i sostituti che già vivono nelle nostre terre per emigrare di nuovo nei loro paesi d’origine.

Per agitare i nemici politici del mio popolo all’azione, per indurli a estendere eccessivamente la propria mano e sperimentare l’eventuale e inevitabile contraccolpo come risultato.

Per incitare alla violenza, alla rappresaglia e all’ulteriore divisione tra il popolo europeo e i sostituti che attualmente occupano il suolo europeo…

Per aggiungere slancio alle oscillazioni del pendolo della storia, destabilizzando e polarizzando ulteriormente la società occidentale al fine di distruggere alla fine l’attuale follia nichilista, edonistica e individualistica che ha preso il controllo del pensiero occidentale.

La sparatoria è indagata come un crimine d’odio e un caso di estremismo violento di matrice razzista, hanno affermato le autorità federali. ha detto l’agente speciale dell’FBI responsabile dell’ufficio sul campo di Buffalo, Stephen Belongia. Anche l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto occidentale di New York sta assistendo nelle indagini insieme alle autorità statali e locali.

4. Rapporti non confermati dicono che il sospetto ha trasmesso in streaming le riprese in diretta su Twitch usando il nome “Jimboboiii”

Twitter

La pagina Twitter Intel Point Alert ha twittato: “🇺🇸#URGENT: ‘Sparatutto attivo’ con diverse persone al Tops Grocery di Buffalo, New York”.

Il sito ha proseguito dicendo: “È in corso un’ampia risposta di emergenza a seguito di segnalazioni confermate di più persone uccise. Nessuna parola sul sospetto in questo momento”.

La pagina ha quindi condiviso uno screenshot da una pagina di Twitch che mostrava un corpo che giace accanto a un registratore di cassa. “🇮🇹#DISTURBING: Gunman ha trasmesso in streaming live le riprese su Twitch sotto il nome ‘jimboboiii’”, riportava la pagina. Lo screenshot è molto grafico. La pagina di Twitch è inattiva, quindi non è stato possibile confermare immediatamente questo account.

“Jimboboiii” ha anche un profilo Steam, ma non c’è molto su di esso.

Un’altra pagina Twitter ha scritto: “Lo sparatutto lo ha trasmesso in streaming live su twitch ma c’erano solo 20 spettatori, il VOD è stato cancellato e non so se qualcuno lo avesse registrato”.

La mamma del sospetto ha scritto della sua “visita al college” su Facebook

Facebook Payton Gendron

Nel 2020, la madre del sospetto ha pubblicato le foto di Gendron su Facebook e ha scritto: “Tempo pazzesco per la visita al college di Payton”.

Nello stesso anno, ha pubblicato altre foto di Gendron e ha scritto: “E proprio così abbiamo un diciassettenne in casa”.

Le foto incluse da Gendron nel manifesto che affermano di essere di lui sono in realtà del comico Sam Hyde. I troll su 4chan e altrove spesso pubblicano foto di Hyde dopo sparatorie di massa e altri incidenti per indurre le persone a identificarlo come il sospetto. Il New York Times ha scritto del fenomeno Hyde nel 2017.

Lo sceriffo della contea di Erie John Garcia ha dichiarato durante la conferenza stampa: “Questo era puro male. È stato un crimine d’odio motivato direttamente dalla razza da parte di qualcuno al di fuori della nostra comunità… che è entrato nella nostra comunità per cercare di infliggerci il male”.

LEGGI SUCCESSIVO: Scopri il marito di Naomi Judd, Larry Strickland.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button