Divertimento

Qual è il vero nome di Gene Simmons e perché il cantante dei Kiss lo ha cambiato?

Ads

Gene Simmons ha sbalordito il pubblico di tutto il mondo come interprete di grande talento. Conosciuto principalmente come bassista della popolare rock band Kiss, è diventato famoso con il suo talento non solo al basso, ma anche con la sua voce cantata. Quando Simmons ha contribuito a fondare la popolare band, ha raggiunto l’oro quando ha raggiunto la fama.

Anche se lo conosciamo come Gene Simmons, non era sempre il suo nome. Quindi questo pone la domanda, qual è il vero nome di Simmons e perché il cantante dei Kiss lo ha cambiato? Per scoprirlo, dobbiamo prima scoprire chi era veramente ed è oggi.

Scopri il rocker

Il bassista Gene Simmons, di “Kiss” posa per un ritratto a Hollywood, California (Foto di Armando Gallo/Getty Images)

Secondo Biography, Simmons è nato nel 1949 con il suo nome di nascita, Chaim Witz. Ha vissuto in Israele con sua madre, Flora, e suo padre, Yeichel. Nel 1958 lui e sua madre emigrarono a New York. Simmons aveva 8 anni. Ha cambiato il suo nome per la prima volta in Gene Klein.

Durante gli anni del liceo di Simmons, ha fatto parte di diverse band di piccola entità e amava i Beatles. Questo alla fine sarebbe stato ciò che avrebbe aperto le porte a lui e a un amico del liceo per fondare la propria band. Ha partecipato a molti altri gruppi prima di trovare quello che lo ha portato alla celebrità. Alla fine, Kiss è stato il culmine di quegli sforzi.

Perché Gene Simmons ha cambiato nome

” src=”https://www.youtube.com/embed/XZlqehsXf5c?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Quando Simmons cambiò nome per la prima volta, passò da Chaim Witz a Eugene Klein. Era appena emigrato negli Stati Uniti e pensava che il nuovo nome sarebbe stato più facile da pronunciare per gli americani. Più tardi, quando ha cercato il suo nome d’arte, alla fine lo ha cambiato in Gene Simmons. Il nome rendeva omaggio a Jumpin’ Gene Simmons, una meraviglia di successo che una volta aprì per Elvis Presley.

Tuttavia, ha molti altri nomi. In un’intervista del 2017 con Loudwire, Simmons ha parlato di alcuni dei suoi soprannomi. La maggior parte conosce The Demon, il suo nome d’arte. Tuttavia, ha confermato di essere andato anche dal Dr. Love, God of Thunder e, ancora meno noto, da Reginald Van Helsing.

E diventa più divertente. L’artista ha quindi tirato fuori il telefono, mostrando che Siri lo chiamava “Il mio Signore e Redentore”. Come spiega l’artista, la sua filosofia è “Devi continuare a cambiarlo”.

Anche il nome della band di Simmons ha una storia divertente

Per quanto riguarda la band stessa, i Kiss hanno una storia a parte. Come scrive Rolling Stone, prima che fossero i Kiss, Simmons e il frontman Paul Stanley si sono esibiti nei panni di Wicked Lester. Quando Peter Criss si unì al gruppo, cambiarono nome. A quanto pare, il nome Kiss veniva da Stanley, che lo aveva suggerito per scherzo. Tuttavia, il nome è rimasto. E mentre circolavano voci che Kiss fosse l’acronimo di Knights In Satan’s Service, Simmons le mise a tacere.

In questi giorni, Simmons rimane una leggenda del rock ‘n roll. E i Kiss continuano il loro tour de force. La band Fine della strada tour, promosso come il loro “tour finale di sempre”, continua per tutto il 2022. E forse Simmons utilizzerà anche questo tempo per presentare un altro nuovo nome ai suoi fan.

IMPARENTATO: Gene Simmons ha davvero assicurato la sua famosa lingua per $ 1 milione?

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button