Divertimento

Robert Pattinson una volta credeva che Kristen Stewart fosse un’attrice migliore di lui

Ads

Robert Pattinson può essere considerato uno dei migliori attori del settore. Ma durante il suo Crepuscolo giorni, sentiva che la sua co-protagonista Kristen Stewart era l’attore superiore.

Robert Pattinson una volta ha rivelato di essere stato intimidito da Kristen Stewart

Robert Pattinson e Kristen Stewart | Ian Gavan/Getty Images

Quando Pattinson fece per la prima volta un provino con Stewart per il Crepuscolo film, è stato Stewart a garantire per l’attore. Questo perché Stewart era abbastanza fiducioso nelle capacità di Pattinson dopo aver provato con lui.

“Era così chiaro chi lavorava”, ha detto una volta al New Yorker.

Sentiva che lei e Pattinson avevano il giusto approccio alla recitazione. Per lei, Pattinson aveva un “approccio intellettuale che era combinato con ‘Non me ne frega niente di questo, ma lo farò cantare’. E io ero tipo ‘Ugh, lo stesso.'”

Mentre Stewart è rimasto colpito da Pattinson, Pattinson ha ammesso di provare un’altra emozione nei confronti del Stanza del panico attore.

“Sono stato un po’ intimidito da Kristen [Stewart] nella mia audizione. Quindi l’ho interpretato come un ragazzo che si picchia molto su tutto. Penso che nessun altro l’abbia fatto così. Penso che si siano concentrati sull’aspetto della fiducia. Se leggi il libro, sai che è l’uomo perfetto, l’uomo ideale. Se sei un ragazzo, hai determinati ideali su ciò che ritieni attraente”, ha detto una volta parlando al Time.

Robert Pattinson pensava che Kristen Stewart fosse un attore migliore di lui

Pattinson era stato un po’ critico nei confronti della sua recitazione in passato. A un certo punto, l’attore non ha nemmeno considerato quello che ha fatto come recitazione. Era il motivo per cui Pattinson vedeva Stewart come un attore migliore. Secondo Il Faro star, Stewart poteva fare cose durante l’esecuzione che non poteva.

“Kristen non si lascia andare. Rimane fedele alle sue pistole ed è difficile da fare”, ha detto una volta Pattinson ad Harper’s Bazaar. “Non so davvero come comportarmi. Sto un po’ indovinando tutto. … Anche se posso concettualizzare le cose, lei può effettivamente farlo. Posso fare qualcosa di così complesso e poi dire, Era il broncio 27.’”

Perché Robert Pattinson è contrario alla recitazione metodica

Anche se potrebbe non essersi considerato un attore all’inizio della sua carriera, molti dei fan di Pattinson potrebbero sostenere il contrario. Ma la recitazione metodica non è una strategia che Pattinson normalmente implora nelle sue esibizioni per entrare nel personaggio. Parlando con Jennifer Lopez in Variety’s Attori su attori, ha condiviso che avrebbe trovato difficile portare a casa un personaggio con lui. Soprattutto quando interpreta parti complesse come il ruolo in cui ha recitato Il Faro.

“Favamo queste scene completamente selvagge e poi, letteralmente, dopo una ripresa, saresti esausto. È un po’ catartico. Non so come saresti in grado di portare la parte a casa. Sarebbe impossibile”, ha detto.

Il Batman la star ha anche sentito che gli attori spesso mostrano comportamenti negativi ogni volta che vanno in modo metodico. Era anche un altro tratto indesiderabile che aveva nei confronti del metodo di recitazione.

“Dico sempre delle persone che recitano in modo metodologico, vedi persone che fanno il metodo solo quando giocano a stronzi”, ha detto Pattinson. “Non si vede mai qualcuno che è adorabile con tutti mentre hanno un carattere davvero profondo.”

RELAZIONATO: “Twilight”: la reazione iniziale di Robert Pattinson all’interpretazione di Edward è stata “No”.

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button