Divertimento

Secondo quanto riferito, l’ultimo scontro tra Cara Delevingne e Margot Robbie con i paparazzi è diventato brutto

Cara Delevingne e Margot Robbie si trovavano di recente in Argentina quando, secondo Page Six, le due sarebbero state tese un’imboscata da un fotografo di nome Pedro Alberto Orquera. Delevingne e Robbie hanno lasciato un ristorante e si stavano imbarcando su un Uber quando il paparazzo ha iniziato a fotografare gli attori. L’autista di Uber si è spaventato ed è andato via con Robbie non completamente in macchina, facendola saltare fuori in una situazione potenzialmente pericolosa. Sebbene le fonti affermino che il fotografo è caduto e si è ferito, la sua versione dei fatti era completamente opposta.

Durante la colluttazione, Orquera si è rotto il braccio. Secondo The Sun, Delevingne e Robbie erano con il produttore Josey McNamara e il key grip Jac Hopkins. Orquera ha affermato che i due uomini hanno cercato di afferrare la sua macchina fotografica e lo hanno aggredito fisicamente. “Ho iniziato a scappare da loro perché mi stavano colpendo. Mentre stavo scappando da loro, mi hanno preso a calci così forte che la mia fotocamera si è alzata in aria e sono caduto a terra e mi sono infortunato al braccio”, ha descritto Orquera dell’incidente. È stato poi portato in ospedale e dove attende un intervento chirurgico.

McNamara e Hopkins sono stati arrestati dalla polizia e non è chiaro se siano state mosse accuse, anche se è stato detto che Orquera stia pianificando di farlo, secondo TMZ. Né Delevingne né il campo di Robbie hanno ancora affrontato l’incidente.

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button