Notizia

Serena Williams ha stabilito un record finale della sua carriera nel tennis, superando la vittoria di Roger Federer a Wimbledon nel 2012

Serena Williams è stata uno dei volti più riconoscibili del tennis da quando ha vinto il suo primo titolo del Grande Slam nel 1999. Quando la 41enne ha annunciato il suo ritiro dal gioco nell’agosto 2022, sembrava giusto che avrebbe avuto la sua finale partite sui campi in cui è diventata un nome familiare.

Avendo battuto così tanti record durante la sua carriera, Williams ne aveva uno in più di cui nemmeno lei sapeva.

Serena Williams si sta “evolvendo lontano dal tennis”

Voci di pensionamento hanno seguito Williams da quando si è presa una pausa per mettere su famiglia. Ma la rivelazione è arrivata proprio dalla giocatrice in un saggio per Vogue. Williams ha detto che si è sentita costretta a lasciare lo sport, “[needing] essere due piedi dentro il tennis o due piedi fuori.

Ha riconosciuto che le cose sarebbero potute essere diverse se fosse stata un’atleta maschio – Williams ha persino menzionato Tom Brady per nome – e non avesse dovuto bilanciare la gravidanza con il mantenimento delle sue abilità di corte. Williams spera anche che colmare il divario di genere faccia parte della sua eredità. Spera che le future tenniste si sentano come se “possono essere se stesse in campo”.

Avendo vissuto tutta la sua vita in campo, Williams ha detto che il pensiero di lasciare il tennis le ha procurato “un grande dolore”. Ha continuato: “Se devo scegliere tra costruire il mio curriculum di tennis e costruire la mia famiglia, scelgo quest’ultima”. Lei e suo marito Alexis Ohanian stanno cercando di avere un secondo figlio e la sua attenzione professionale si sposterà sulla sua società di venture capital Serena Ventures.

Tutti gli occhi erano puntati su Serena Williams agli US Open 2022

Serena Williams saluta i fan dopo la sua ultima partita in carriera, perdendo contro Ajla Tomljanovic agli US Open 2022
Serena Williams dopo la sua ultima partita, perdendo contro Ajla Tomljanovic agli US Open 2022 | Jean Catuffe/Getty Images

Nella sua chiacchierata con Vogue, Williams ammette quanto sia arrivata vicino a eguagliare il record del Grande Slam di Margaret Court nell’ultimo anno della sua carriera. Ha anche denunciato la possibilità di battere il record di Court se avesse vinto sia Wimbledon che gli US Open. La Williams non è arrivata a nessuna delle finali, ma ha comunque battuto un record finale agli US Open.

The Athletic riferisce che la partita finale della Williams contro Ajla Tomljanovic ha registrato una media di 4,8 milioni di spettatori nel suo arco di tempo. Durante i suoi momenti di maggior numero di spettatori dalle 22:15 alle 22:30 ora orientale, 6,9 milioni di persone sono state sintonizzate. Questo l’ha resa la partita di tennis più vista nella storia di ESPN. L’interesse per la competizione è stato così alto che la rete ha spostato la copertura del football universitario su ESPN2 per trasmetterla.

Il precedente detentore del record era Roger Federer, che aveva conquistato la corona con la sua vittoria nel 2012 a Wimbledon. Federer ha battuto Andy Murray in una partita di quattro set conquistando il titolo di singolare maschile per la settima volta davanti a 3,9 milioni di telespettatori. Questo è stato notevole sia per il numero di persone che hanno guardato che per il risultato stesso.

” src=”https://www.youtube.com/embed/SKBARSeb4Oo?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

Il CIO osserva che questa vittoria ha portato Federer a pareggiare con Pete Sampras per il maggior numero di titoli a Wimbledon in una carriera. Federer è diventato il giocatore maschile con il maggior numero di vittorie a Wimbledon nel 2017.

La perdita di un altro grande

Poco dopo l’ultima partita di Williams, il mondo del tennis vacillava per un altro annuncio di ritiro. Per coincidenza, è stato lo stesso Federer, che ha sentito che l’infortunio al ginocchio subito l’anno scorso ha influenzato in modo permanente il suo livello di gioco. Il 41enne si è detto a conoscenza di “[his] capacità e limiti del corpo” e ha sentito che per la sua salute “è tempo di porre fine alla mia carriera agonistica”.

Federer intende trascorrere più tempo in campo, “ma… non nei Grandi Slam o in tour”. La sua ultima apparizione è stata una partita di doppio con il rivale di lunga data Rafael Nadal alla Laver Cup. La coppia ha perso contro Frances Tiafoe e Jack Sock.

Questa notizia potrebbe essere agrodolce per gli avversari di Federer e Williams. Ma i futuri professionisti del tennis hanno perso l’opportunità di giocare non contro uno ma contro due dei giocatori più dominanti che il gioco abbia mai visto.

RELAZIONATO: Serena Williams ha battuto il suo stesso record per la tessera sportiva femminile più venduta, più che raddoppiando la vendita precedente

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button