Notizia

Sparatoria a Buffalo: diversi feriti dopo l’attacco in streaming live di un uomo armato in un supermercato statunitense

Ads

Una sparatoria di massa è stata segnalata a Buffalo, New York, con “cadaveri ovunque” secondo i rapporti locali.

L’incidente è avvenuto in un negozio Tops in Jefferson Avenue. Sul posto i vigili del fuoco e le auto della polizia.

La polizia di Buffalo ha riferito che gli agenti erano sulla scena di una sparatoria di massa nel negozio di alimentari Tops nell’isolato 1200 di Jefferson Avenue. “Più persone” sono state colpite da colpi di arma da fuoco, afferma il rapporto, e l’assassino è in custodia.

Secondo il sito di notizie locale BNO News, il sospetto aveva filmato in streaming l’attacco sui social media.

La persona nel video si identificava come un maschio bianco di 18 anni che era un “suprematista bianco, razzista e antisemita”.

La polizia e altri servizi di emergenza nello stato di New York stanno rispondendo alle notizie sulla sparatoria di massa al supermercato Tops a Buffalo
La polizia e altri servizi di emergenza nello stato di New York stanno rispondendo alle notizie sulla sparatoria di massa al supermercato Tops a Buffalo

Un “manifesto” sconclusionato di 106 pagine è stato pubblicato online dal sospettato in cui ha tentato di giustificare le uccisioni.

In un video condiviso su Facebook, un uomo in abiti in stile militare può essere visto preso in custodia. Sembrava fosse armato con un fucile d’assalto di tipo AR-15.

Almeno 9 persone sarebbero rimaste ferite, molte delle quali colpite alla testa. Due vittime sono state dichiarate morte sul posto e almeno una persona è stata portata in un vicino ospedale.

La gente del posto si è radunata fuori, sperando di ricevere notizie di amici e vicini all'interno
La gente del posto si è radunata fuori, sperando di ricevere notizie di amici e vicini all’interno

Un impiegato di un negozio, che si chiamava Will G, ha detto a Buffalo News che si trovava all’interno di scaffali a riempire gli scaffali nella sezione lattiero-casearia quando improvvisamente ha sentito degli spari. “Era una situazione in cui tutti stavano finendo”, ha detto

“Ho appena sentito degli spari. Spari e spari e spari”, ha detto. “Sembrava che le cose stessero cadendo”.

Ha aggiunto che si è imbattuto in una cabina frigo e molti altri dipendenti lo avevano seguito. “Mi sono nascosto. Mi sono solo nascosto. Non avevo intenzione di lasciare quella stanza”, ha detto.

“Ho sentito almeno 20-30 spari, se non di più”, ha detto un altro testimone a 7 News.

Il feed di notizie locali Erie Blotter ha twittato: “Buffalo – Sparatoria di massa. Top su Jefferson Ave. Tiratore eliminato. La polizia cerca di sgomberare il negozio – ‘Ci sono corpi ovunque'”.

Il dirigente della contea di Erie Mark C. Poloncarz ha twittato alle 14:49, ora locale, di essere a conoscenza di un “evento di tiro multiplo attivo” che si è verificato presso i Tops Markets al 1275 di Jefferson Ave., e ha esortato il pubblico a evitare l’area.

Una numerosa presenza di polizia ha transennato le strade in un raggio di due isolati dal supermercato.

Si consiglia ai cittadini di evitare la zona.

Il governatore di New York Kathy Hochul ha dichiarato: “Sto monitorando da vicino la sparatoria in un negozio di alimentari a Buffalo. Abbiamo offerto assistenza ai funzionari locali. Se ti trovi a Buffalo, evita la zona e segui le indicazioni delle forze dell’ordine e dei funzionari locali”.

Il pastore Tim Newkirk dei ministeri del movimento cristiano di base GYC sta guidando le preghiere al di fuori del superma

Ads

Oliver Barker

Nació en Bristol y se crió en Southampton. Tiene una licenciatura en Contabilidad y Economía y una maestría en Finanzas y Economía de la Universidad de Southampton. Tiene 34 años y vive en Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button