Articoli

Custom Rom PussyFaP Deco 77x

Recentemente Tebigeek vi aveva mostrato la Rom Exodus 5.1.1, Rom molto valida per Deco 77x, lo smartphone da 2 euro ottenuto da Altroconsumo (link per ottenerlo). Oggi vi presentiamo una rom differente da quella precedente, la Rom PussyFaP. Le differenze principali presenti sono:




  • pussyfapVersione del sistema operativo Android 4.4.2 invece della 5.1.1.
  • I “bug” presenti nella Exodus non sono presenti e avrete libero uso di tutta la memoria interna senza problemi e la connessione dati del telefono sarà completamente funzionante dopo l’impostazione IMEI.
  • Presenza di bug minori. Quello presente in entrambe è la perdita degli IMEI dopo l’installazione della rom ma è comunque possibile reimpostarlo in modo rapido e semplice. Il resto sono per di più bug relativi a colori non compatibili con le applicazioni della barra di stato o il menu a tendina che non visualizza perfettamente le notifiche.

Andiamo a vedere direttamente come fare ad installarla.

Custom Rom PussyFaP per Deco 77x

La procedura di installazione è praticamente la stessa della Exodus 5.1.1. Le applicazioni indispensabili e utili ai fini della completa installazione sono:

Non sarà necessario installare le Google Apps poichè la Rom le integra automaticamente.

Se avete già installato la Philz Recovery sul vostro Deco 77x non avrete bisogno di Flashify per installarla. In caso contrario scaricatelo direttamente dal Play Store o utilizzate il link di Mega. Ricordatevi che per il corretto funzionamento di Flashify dovrete avere i permessi di root sul vostro dispositivo (guida su come rootare qui).

  1. Flashate Philz Recovery utilizzando Flashify. Per fare ciò trasferite l’immagine della recovery sul dispositivo e sull’applicazione premete Recovery Image > Choose a file > scegliete l’immagine.flashify
  2. Avviate il telefono in Recovery mode.  Salvate tutti i dati importanti presenti sul telefono, dopodichè usate la funzione Clean to Install a New ROM nella sezione Wipe/Format Options. Tornate indietro una volta finito e flashate la Rom dal menu Install Zip.screen philz
  3. Pulite le cache Dalvik/Art da Wipe/Format Options per avere una pulizia completa al nuovo riavvio.
  4. All’accensione del dispositivo vi ritroverete la solita guida introduttiva di Android 4.4.2 per poter impostare correttamente account, WiFi, ecc..
  5. Appena avrete finito di impostare completamente il vostro Deco 77x, installate Chamelephon e configurate gli IMEI. Li potete trovare direttamente sotto la batteria del telefono. Vi sconsiglio di generarli casualmente poichè porterebbe a un funzionamente non corretto del dispositivo.
    chamelephon

Vi consigliamo di farvi un backup completo del sistema precedentemente installato su una micro SD esterna per non avere problemi di software (boot loop, soft brick, ecc..). La Rom PussyFaP di per sè è molto stabile e presenta molte migliorie dalla versione stock del Deco 77x, quali velocità di risposta del telefono e rapidità di esecuzione applicazioni aumentate.

Custom Rom Exodus per Deco 77x

Precedentemente noi di Tebigeek abbiamo mostrato come ottenere lo smartphone Altroconsumo (questo è il link dell’articolo corrispondente) seguendo alcuni semplici passaggi. Oggi siamo qui per mostrarvi una custom rom per Deco 77x : Rom Exodus CM12.1 (sistema basato su Lollipop 5.1.1).




Prerequisiti da scaricare per la guida

photoPer poter iniziare abbiamo bisogno di una semplice applicazione sul nostro dispositivo, Flashify. Potete trovarla direttamente sul Play Store (link per il download) oppure utilizzate questo link per scaricare l’apk e poi passarlo sul dispositivo. Flashify ha bisogno dei permessi di root quindi sono obbligatori per poter procedere. Se non li avete ancora sbloccati utilizzate questa guida.

Scaricate inoltre i seguenti file:

  • Philz Recovery
  • Rom Exodus
  • Google Apps. La rom non integra le app predefinite di Google automaticamente quindi  l’ apk servirà per installare principalmente il Play Store e le altre applicazioni.
  • Chamelephon. Applicazione utile in quanto cambiando rom l’IMEI del telefono viene rimosso. L’applicazione servirà proprio x impostare quelli che avete a disposizione (presenti sul retro del telefono staccando la batteria) in quanto senza, le sim card non funzioneranno correttamente.

Come cambiare Rom su Deco 77x

  1. Installate Flashify e usate la funzione Recovery Image per installare Philz Recovery. L’immagine della recovery deve essere importata sul dispositivo in modo tale che voi possiate prenderla direttamente dall’applicazione.flashify
  2. Avviate il telefono in Recovery mode. Andate nella sezione Wipe and Format Options e selezionate Clean to Install a New ROM. Tornate indietro una volta finito e flashiamo prima la Rom e poi le Google Apps dal pannello Install.

    screen philz

    Menu iniziale della Philz recovery

  3. Prima di riavviare il dispositivo fate la pulizia delle cache Dalvik/Art sempre dal menu Wipe and Format Options.
  4. A questo punto il telefono è ben impostato, basterà aspettare circa 10 minuti per permettere al sistema di ottimizzare le applicazioni e poi seguite i passaggi introduttivi soliti di Android.
  5. ATTENZIONE: la Sim Card non può essere usata poichè, come detto prima, l’IMEI del telefono è stato rimosso. Usate Chamelephon per impostare l’IMEI che avete a disposizione e riavviate.chamelephon

Nella Rom sono presenti 2 applicazioni pre-installate: Battery Calibration e Set CPU. La prima servirà per calibrare la batteria una volta che essa arrivi a 100%. L’altra,invece, serve per regolare frequenze della CPU e della GPU. Sconsiglio caldamente di non “smanettare” su quest’ultima perchè potrebbe fondere il vostro piccolo smartphone :P

Comunque cliccando su questo link verrete portati al download della Rom stock di Deco 77x in caso vengano procurati danni (esempio dispositivo che non si avvia o problemi con la recovery). E’ consigliato anche farsi un backup su una micro SD per non avere impicci.

Bug presenti in Exodus 5.1.1 per Deco 77x

Noi di Tebigeek abbiamo testato personalmente la rom sullo smartphone dell’ Altroconsumo. Visto che la versione della rom non è alquanto stabile, presenta alcuni bug non trascurabili:

  1. Il bug più fastidioso che possa avere è la gestione della memoria. Purtroppo questo problema influisce negativamente sulla rom perchè partiziona male la memoria. Non siamo ancora riusciti a risolverlo, comunque potete “raggirarlo”:
    • Utilizzate Es File Explorer (link al PlayStore) per spostare i file dalla memoria interna alla micro SD per tenerla più libera possibile.
      es file explorer
    • In caso non vi faccia scaricare le applicazioni potete utilizzare Wondershare MobileGo (link al sito) dal computer per forzare l’installazione.mobilego
  2. Il secondo bug presente è il numero telefonico della scheda SIM. Il telefono legge perfettamente la scheda ma il sistema non associa nessun numero ad esso. Se impostate correttamente l’IMEI questo problema si risolve parzialmente in quanto potrete utilizzare tutto quello riguardante al numero (WhatsApp, Telegram, Messaggi, Navigazione) senza essere associato. ATTENZIONE: andate a scegliere il vostro punto di accesso nelle Impostazione SIM se avete promozioni attive e volete usare la connessione mobile.

Se incontraste altri problemi su questa rom oppure soluzioni possibili per questi problemi presenti, non esitate a scriverlo nei commenti qui sotto o sul nostro Forum :)

 

Ottenere Smartphone Altroconsumo

Oggi Tebigeek vi mostrerà come ottenere lo smartphone Altroconsumo a soli 2 euro. Ebbene si, Altroconsumo ha annunciato da poco tempo una nuova offerta. Per 2 euro avrete 2 mesi di prova dei loro servizi, quindi aggiornamento delle notizie informatiche, acquisto gratuito delle loro riviste e molto altro ancora, tutto disponibile sul loro sito.




Come poter ottenere lo smartphone Altroconsumosmartphone Altroconsumo

  1. smartphone AltroconsumoUtilizzate questo link e iscrivetevi inserendo i vostri dati (sia anagrafici che di spedizione, cioè indirizzo, CAP, città). Ovviamente inserite dati veritieri poiché il telefono verrà spedito proprio all’indirizzo che imposterete.
  2. ATTENZIONE: Ricordatevi che Altroconsumo vi scalerà i soldi dalla vostra carta prepagata 15 giorni dopo aver richiesto l’abbonamento perché vi dà la possibilità del diritto di recesso in caso voi voleste annullare tutto.
  3. Attivate l’account tramite l’e-mail di conferma che vi sarà inviata dopo esservi registrati (appunto utilizzate una e-mail esistente). Controllate nella casella di posta spam o indesiderata se non vi è arrivata nella casella di posta in arrivo.
  4. Entrati nel sito web potrete gestire tutto tramite il riepilogo del vostro account. Sarà visibile lo stato attuale e la data di consegna del vostro prodotto.

Vi ricordiamo inoltre che il telefono NON bisognerà restituirlo se voleste usufruire del diritto di recesso (se il dispositivo fosse in stato di consegna verrebbe annullato). Il diritto di recesso non è legato all’abbonamento stesso, ma solo ai soldi utilizzati per attivarlo. Si precisa inoltre che l’abbonamento, una volta finito, se non annullato, sarà aggiornato automaticamente pagando il 50% del normale costo per il primo anno.

Quindi, per annullare l’abbonamento e non pagare nulla dopo aver ricevuto lo smartphone, basterà semplicemente contattare telefonicamente o via mail il loro supporto.

Parliamo del telefono!smartphone Altroconsumo

Beh, il telefono non è un top di gamma, però può essere utile in molte situazioni qualora vi servisse un dispositivo secondario. Nella confezione troverete il cavetto USB, il caricatore, gli auricolari, il telefono con pellicola protettiva già applicata, la batteria ed il set di istruzioni all’utilizzo.

Vediamo dunque le caratteristiche di questo smartphone!

Sistema:

  • Modello Deco 77x.
  • Scheda Hardware  6572 MTK.
  • RAM installata 512 MB.
  • Spazio totale memoria interna 1302 MB.
  • Android Kit Kat 4.4.2.

Processore:

  • Modello MediaTek MT6572.
  • Microarchitettura del core 2x ARM Cortex-A7 @ 1001 MHz.
  • Istruzioni 32-bit ARMv7.
  • Cache L2 256 KB.

Schermo LCD:

  • Risoluzione 480 x 800 Pixels.
  • Dimensioni 57 mm x 95 mm .
  • Diagonale schermo 4,34 pollici.
  • Densità di pixel 215 dpi.
  • GPU ARM Mali-400 MP1 single core 66 Hz.
  • Multi-Touch 2-point.

Rete:

  • Tipo di rete mobile UMTS.
  • Wireless 802.11 n , 2.4 GHz .
  • WPS.

Batteria:

  • Tecnologia Li-ion.
  • Capacità 1650 mAh.

Periferiche:

  • Fotocamera posteriore 4.9 MP (2560 x 1920) e video 0.9 MP (1280 x 720), Flash.
  • Fotocamera anteriore 2 MP (1600 x 1200).
  • Micro USB 2.0.

Rom e Benchmark:

Noi di Tebigeek abbiamo provato e riprovato soluzioni per rendere questo dispositivo un vero e proprio smartphone degno di utilizzo quotidiano e ci siamo riusciti!

La nota App AnTuTu Benchmark v6.1.4 ci da come punteggio 10373 che per uno Smartphone simile va più che bene!

Galleria Smartphone Altroconsumo: