Articoli

migliori reflex 2018

Migliori Reflex 2018 | Lista economica Amazon

Non poteva mancare la lista delle Migliori Reflex 2018 dopo aver pubblicato la Top Smartphone 2018 e la lista dei Miglior Notebook 2018.

Un articolo insolito per il nostro Blog, non parliamo spesso di fotografia. La fotografia non può essere interpretata da un Geek, perciò abbiamo chiesto delucidazioni sull’utilizzo di questa potente tecnologia custodita in Reflex a William Cavallo, un grande appassionato.

Lo Store a cui faremo riferimento sarà Amazon.

“In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei”.

Migliori Reflex 2018 – Novembre

Sta arrivando, non farti trovare impreparato, ecco la nostra “guida” sul Black Friday Amazon che garantisce di non comprare articoli sotto falsa offerta ma ancor più avere Amazon Prime gratis per 30 giorni.

Non sarà divisa per fascia prezzo ma solo per due grandi marchi. Purtroppo hanno il loro costo e non mi sento di inserire in lista prodotti che non vale la pena acquistare. Meglio avere garanzia Tebigeek, ma ancor prima la garanzia del produttore:

Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento
perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina
d’aiuto sul Diritto di Recesso.

Queste liste che proponiamo non presentano schede tecniche ma solo pareri non troppo prolissi dopo aver comparato tutti i prodotti disponibili. L’idea sarebbe di dare una risposta a tutti coloro che si chiedono “Ho xx euro, quale prodotto mi consigli?”. Tutti i prodotti in lista sono validissimi, quindi in base a quanto volete spendere potete comprare uno di questi perché per noi di Tebigeek sono i migliori su Amazon per la loro fascia prezzo.

Reflex Nikon 

Nikon D3400 

Questa Nikon rappresenta il migliore compromesso all’interno della lista delle Migliori Reflex 2018, uno strumento altamente professionale per chi intende entrare nel mondo della fotografia. Garantisce scatti fantastici (tecnologicamente parlando) senza troppi sforzi. Può essere utilizzata per registrare video molto fluidi fino a 50/60 fps. Può sincronizzarsi con lo smartphone via tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE) per condividere le foto sul momento senza dover fare troppi giri inutili.

Insomma da oggi iniziamo a fare storie di Instagram di un’altro livello? NO. La compressione schifosa è sempre dietro l’angolo, quindi preoccupatevi di fare fotografie belle dal punto di vista artistico. Per la qualità delle immagini sul web dovrete affidarvi ad altri servizi esterni ai Social Network.

Nikon D5300

Questo è un prodotto di fascia medio-alta, costa un po’ rispetto alle altre reflex presenti in questo articolo ma merita di essere inserita in lista per la sua potenza ed avanguardia in tecnologia. Reflex + Lexar = accoppiata vincente delle Migliori Reflex 2018.

Nikon D3500 

È un prodotto completo, attualmente non presenta sconti, in questa configurazione ottima proposta monta un obiettivo Nikkor AF-P 18/55VR e per la connessione è anche qui presente Nikon SnapBridge.

Reflex Canon

Canon EOS 2000D

Best Seller Amazon, prezzo molto contenuto (in quanto scontato) per questa Canon.
In questo caso è la scelta classica di qualunque persona voglia iniziare spendendoci 3-400 euro ed avere una macchina fotografica che faccia il suo lavoro. Per la connessione ai Social Media utilizza Wi-Fi ed NFC.


Canon EOS 4000D

Amazon’s Choice, anche questa scontata, leggermente inferiore alla EOS 2000D, difatti costa anche meno come giusto che sia. Questa dovrebbe essere scelta unicamente se si vuole spendere meno soldi. È un prodotto abbastanza buono, fa il suo dovere egregiamente tanto da essere considerata una delle Migliori Reflex 2018, ma non può competere con i precedenti.

Canon EOS 200D

Questa Canon molto compatta, con Obiettivo EF-S 18-55mm f/3.5-5.6 DC III risulta un prodotto ottimo per l’ingresso nel mondo della fotografia reflex.

Delucidazioni terminologie

Conclusioni

Come al solito vi rimandiamo al nostro Forum per domande e per aprire topic di discussione a riguardo. Ci trovate anche su Facebook per qualsiasi dubbio e per rimanere sempre aggiornati! Concludiamo con una bella fotografia scattata ed editata da William Cavallo.

william cavallo vogue te

TEA TIME.
Pubblicata il 23/09/2013. William Cavallo

 

 

Samsung Lens Cover presto in Italia

Samsung, non da poco, ha movimentato il suo marketing con l’uscita dei Samsung Galaxy S7 e S7 Edge. Cosa si prospetta da adesso in poi per la famigerata azienda? Samsung ha mostrato un nuovo aggiornamento per questi dispositivi per il comparto fotografico, la Samsung Lens Cover.




Che cos’è il Samsung Lens Cover?

samsung lens coverLa Samsung Lens Cover è appunto una cover in grado di poter montare due lenti che andranno a potenziare la fotocamera già prestante dei due dispositivi Samsung. Il risultato di ciò non è trascurare: le due lenti, intercambiabili, svolgeranno il ruolo di ingrandimento 2x (Telephoto lens) e di wide-angle (wide-angle lens). La prima lente andrà a migliorare lo zoom della fotocamera, in modo tale che anche zoomando il doppio rispetto al normale, non si perda la qualità della stessa fotocamera e migliora significativamente la gradazione della luminosità. La seconda, invece, che pare sia designata per creare foto “panorama“, farà in modo di poter scattare foto con un angolo di visuale di 110°. Tutto questo non inciderà solo sulle fotografie: ovviamente avrà un grande impatto anche sui video creati con esse, rendendoli più puliti e con contrasto e luminosità migliori.

samsung lens coverLa Samsung Lens Cover è già stata rilasciata per Samsung Galaxy S7 (ancora non in Italia per sfortuna) solo per le versioni europee del dispositivo in quanto, verrà fornito un’aggiornamento del telefono per poter configurarle al meglio. L’aggiornamento porterà anche modifiche al software: migliorerà alcuni problemi alle impostazioni di Android come la funziona Always On Display e la modalità risparmio batteria. Inoltre risolverà dei problemi relativi alla micro SD e alla riproduzione dei video.

Conclu
sioni della Samsung Lens Cover

samsung lens coverLa Samsung Lens Cover sarà, come detto prima, presto disponibile in Italia, ma non conosciamo realmente la data. Si può dire comunque che Samsung sta cercando di potenziare ulteriormente questi due ultimi smartphone, portando più opzioni e rendendoli un tuttofare nel campo della telefonia. L’idea comunque di creare questi addons per un singola versione di telefono può rilevarsi molto carino per i possessori del Samsung Galaxy S7 o S7 Edge, ma non credo possa andare tanto a genio per quelli che posseggono smartphone Samsung meno recenti.

Il prezzo dellacover con le due lenti è già disponibile sullo shop ufficiale Samsung (non è possibile comprarlo in Italia) ed è non molto conveniente: il prezzo di partenza è di 149 euro.

Se avete intenzione di comprarla e provarla direttamente sul vostro smartphone fateci sapere i vostri parere qui sotto nei commenti come vi sembra!

Annunciato Sony Xperia M Ultra: specifiche e dettagli

Il nuovo phablet della Sony, Sony Xperia M Ultra, avrà specifiche tecniche molto interessanti di cui una da non trascurare: doppia fotocamera posteriore  da 23 megapixel e posteriore da 16 Megapixel. Non è soltanto questo che Sony ci rivela. Andiamo a vedere in dettaglio il telefono.




Specifiche tecniche del Sony Xperia M UltraSony Xperia M Ultra

  • Display da 6 pollici IPS-NEO FullHD. Alcuni rumors svelano che il telefono potrebbe portare un display HDR da 120 Hz, che invece, è stato già rivelato sul Sony Xperia X Premium. Non da escludere che Sony voglia portare caratteristiche singolari su questo smartphone.
  • Processore Qualcomm Snapdragon 652 con 3GB di memoria RAM LDDR4;
  • Doppia fotocamera posteriore da 23 Megapixel (lente da 24mm con apertura f/2.0 e da 74mm con apertura f/2.2). Fotocamera anteriore da 16 Megapixel (lente da 25mm con apertura f/2.0). Sia posteriormente che anteriormente il dispositivo avrà uno stabilizzatore OSS (Optical Steady Shot).
  • Sensore di impronte digitali e USB di tipo C, componenti ormai “standard” per uno smartphone di fascia alta.
  • Batteria da 4280 mAh con Quick Charge 3.0.

La doppia fotocamera posteriore da 23 megapixel in aggiunta alla fotocamera frontale da 16 megapixel porterebbero questo smartphone ad avere un totale di 62 megapixel, mai raggiunto da nessun altro telefono in commercio.

Con la tecnologia Quick Charge 3.0, la batteria potrebbe caricarsi da 0 a 80% in 35 minuti, molto di più rispetto ai telefoni che dispongono del Quick Charge 2.0.

Il grande successo degli smartphone Sony

Sony sta facendo grandi progressi nel settore Sony Xperia M Ultradella telefonia, portando smartphone con tecnologie uniche. Oltre al Sony Xperia M Ultra, la compagnia giapponese starebbe lavorando anche per altri smartphone, come ad esempio Sony Xperia X Premium (come detto prima sarà il primo telefono con display HDR)e Sony Xperia C6 Ultra. Quest’ ultimo verrà rilasciato contemporaneamente all’ Xperia M Ultra. 

Il prezzo e la data d’uscita non sono stati ancora annunciati da Sony e quindi, bisognerà solamente aspettare impazienti l’annuncio dell’uscita di questo fantastico smartphone.