Telegram Games nuovi introdotti nelle chat

0
504

L’ormai famosissima app di messaggistica istantanea ha da poco introdotto gli attesissimi Telegram Games per divertirsi in chat, con amici o semplicemente soli.

Non è novità assoluta l’introduzione di giochi in conversazione, ma questi pur essendo molto semplici son molto divertenti.

Gli sviluppatori non hanno ancora introdotto una scorciatoia o pulsante semplificato, ma grazie a due diversi bot l’interfaccia è molto familiare e possiamo utilizzare tranquillamente i nostri Telegram Games.

Conoscete il Telegram Bot Store?

C’è da aggiungere che è possibile comunque consultare il Telegram Bot Store , nella sezione games, potendo così aggiungere giochi a vostro piacimento.

@G@gameeamee:

Per giocare senza creare disturbo ai nostri contatti, basterà aprire Telegram e nella ricerca interna digitare @Gamee. A questo punto potremo interagire con il bot scegliendo di giocare soli o invitare amici.

Giochi @Gamee:

I giochi più popolari sono Space Orbit, Karate Kido, Spiky Fish, Football Star e Skipper. Chiaramente ne sono disponibili anche molti altri. E’ possibile anche applicare un filtro per categoria in modo da selezionare giochi adatti ai nostri gusti.

@gamebot 

Questa modalità è differente dalla prima in quanto bisognerà aprire una chat con un vostro contatto o un gruppo e digitare @gamebot. Da li comparirà immediatamente un menu’ a tendina contenente i 3 Telegram Games.

Math Battle: 

Un test a tempo di operazioni matematiche molto semplici ma disposte in modo da far confondere a causa del tempo che scorre.

Corsair:

Un galeone che tenta di schivare i colpi di un cannone muovendosi lungo il perimetro di una circonferenza, potendo solo invertire i sensi di marcia con l’obbiettivo di raccogliere le monete sul tragitto.

LumberJack:

Un boscaiolo addetto a tagliar un albero con la difficoltà di non farsi colpire dai rami posizionati sui lati.
Al fine delle veloci partite, il risultato si condividerà in chat con l’avversario.

Quanto pesano i Telegram Games?

La novità sarebbe anche il caricamento on-demand dei giochi scritti in html5 in modo da non influire con il peso dell’app e le prestazioni.

 

Facebook Comments
SHARE
Previous articleCambiamento privacy, WhatsApp per le aziende
Next articleBotnet Roma: Il tuo computer potrebbe essere in pericolo
Giuseppe La Gualano
Mi chiamo Giuseppe La Gualano. Studio Ingegneria dell'Informazione (IET) a Parma, città abbastanza tranquilla, un pò come me? Una delle cose che può farmi dormire sereno si chiama Tebigeek. Tebigeek è una nuova pietanza, quella che è giusta. Né troppo salata e né troppo dolce. Nel 2015 mi venne l'idea di creare un Forum abbastanza diverso dai già presenti, un Forum che garantisse una crescita da parte degli scrittori e dei lettori. Basato soprattutto sull'Open Content, pronto a migliorare sempre di più con tutto l'impegno di ogni singolo membro. Nel 2016, abbiamo deciso di sviluppare una piattaforma completa per ogni esigenza. Una piattaforma che garantisca una lettura semplice, veloce e mirata a ciò che si vuol leggere realmente da un titolo letto. Tale da offrire una completa gamma di servizi in modo da poter essere a completa disposizione di tutte le persone che passino da Tebigeek. Personalmente accetto molto le critiche (se fatte sensatamente). Il mio avatar è nato per scherzo di amici, dicendo che il famoso "Hacker Boy" di Facebook mi somigli molto! Voi che dite??? Spero che il mio lavoro svolto per Tebigeek vi piaccia!!

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY