Divertimento

‘The Sandman’: la serie Netflix è basata su un libro?

L’uomo di sabbia ha appena debuttato su Netflix e la serie è già salita in testa alla Top 10 dello streamer negli Stati Uniti con Tom Sturridge, L’uomo di sabbia offre una storia oscura e fantastica che ricorda un romanzo fantasy tentacolare. Ma è L’uomo di sabbia effettivamente basato su un libro? Continua a leggere per scoprire cosa ha ispirato la nuova serie Netflix.

Cos’è “The Sandman” su Netflix?

Tom Sturridge nei panni di Morpheus/Dream in
Tom Sturridge come Sogno in ‘The Sandman’ | Laurence Cendrowicz/Netflix

RELAZIONATO: Spiegazione del finale della prima stagione di “The Sandman”.

Quelli che non avevano sentito parlare L’uomo di sabbia prima che arrivasse su Netflix potrebbe chiedersi di cosa tratta la serie. Lo spettacolo segue il Signore dei sogni, Morpheus (Tom Sturridge) – noto anche come Dream – mentre tenta di riportare il suo regno al suo antico splendore.

Il sogno viene catturato da un mago all’inizio di L’uomo di sabbia, e la sua prigionia lo tiene lontano da casa per decenni. Quando finalmente torna al Dreaming, è in uno stato di abbandono. Quasi tutti i suoi sogni e incubi sono andati altrove e ha perso gli artefatti che potenziano i suoi poteri.

L’uomo di sabbia La prima stagione vede Dream rintracciare i suoi sudditi e i suoi strumenti, il tutto mentre affronta le minacce al mondo dei sogni e della veglia. C’è molto da fare nel primo lotto di episodi, ed entra in contatto con molti personaggi intriganti, inclusi i suoi fratelli, l’altro Endless. La maggior parte di loro sono estratti direttamente dalle pagine del materiale di partenza: la serie di fumetti L’uomo di sabbia è basato su.

“The Sandman” è basato su un libro?

” src=”https://www.youtube.com/embed/_5Lif4wCavU?feature=oembed” frameborder=”0″ allow=”accelerometro; riproduzione automatica; appunti-scrittura; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture” allowfullscreen>

L’uomo di sabbia vanta un ampio cast di personaggi e una storia complessa, entrambi i quali potrebbero lasciare gli spettatori a chiedersi se la serie Netflix sia basata su un libro. La risposta è si. Infatti, L’uomo di sabbia è l’adattamento di una serie a fumetti DC scritta da Neil Gaiman. Il materiale di partenza è ambientato nell’universo DC Comics, ma lo show Netflix non ha alcuna relazione con il DCEU della Warner Bros. Discovery.

L’uomo di sabbia la serie a fumetti è composta da 10 volumi principali, che contengono quelli che hanno avuto origine come capitoli settimanali. Se speri di leggere l’intera serie, ecco in quale ordine prenderli:

  • vol. 1 – Preludi e Notturni
  • vol. 2 – La casa delle bambole
  • vol. 3 – Contea dei sogni
  • vol. 4 – Stagione delle nebbie
  • vol. 5 – Un gioco di te
  • vol. 6 – Favole e riflessioni
  • vol. 7 – Vite brevi
  • vol. 8 – Fine del mondo
  • vol. 9 – I Gentili
  • vol. 10 – Il risveglio

I fan possono anche trovare questi volumi legati insieme. Come osserva GQ, L’Assoluto Sandman e L’uomo di sabbia annotato entrambi condensano tutti e dieci i volumi in quattro libri con copertina rigida, l’ultimo dei quali contiene annotazioni sulla serie. Inoltre, L’Omnibus Sandman lega l’intera storia in due enormi libri.

Ci sono stati anche numerosi spin-off L’uomo di sabbia fumetti nel corso degli anni, alcuni scritti da Neil Gaiman e altri no. Coloro che cercano di tuffarsi nel mondo delle serie Netflix probabilmente vogliono iniziare con la serie principale, quindi guardare agli spin-off se gli piacciono.

La serie Netflix arriva dopo diversi tentativi di adattamento dei fumetti

Dal debutto della serie nel 1989, L’uomo di sabbia ha accumulato un’enorme base di fan e un adattamento dei fumetti ha richiesto molto tempo. Netflix non è la prima azienda a considerare di dare vita alla storia di Neil Gaiman. In effetti, Polygon riferisce che la Warner Bros. considerava un adattamento cinematografico negli anni ’90, un’idea a cui Gaiman si opponeva.

Apparentemente, Gaiman aveva una visione più ampia per portare la storia di Dream sullo schermo, che finalmente ha potuto realizzare con Netflix. Ma Polygon osserva che molti altri creatori hanno giocato con l’idea di un adattamento nel corso degli anni, incluso I ragazzi lo showrunner Eric Kripke e il regista James Mangold. Nel 2013 è stato annunciato anche un film con protagonista Joseph Gordon-Levitt, ma a causa di una serie di battute d’arresto, nemmeno quello è mai decollato.

Alla fine, sembra la versione di Netflix di L’uomo di sabbia era destinato ad affrontare i libri di Gaiman. Se sarà all’altezza dei decenni di clamore, spetta ai fan. Fortunatamente, possono finalmente verificarlo.

L’uomo di sabbia La prima stagione è ora in streaming su Netflix.

RELAZIONATO: Recensione “The Sandman”: una splendida lenta combustione di una serie Netflix

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button