Uscita del Xiaomi Mi Max!

0
247

Finalmente la tanto attesa uscita del nuovo Xiaomi Mi Max è ormai vicina. Il 10 maggio questo smartphone verrà presentato e potremo sapere tutto su di esso. Le caratteristiche tecniche sono già state svelate e le elencheremo qui sotto. Il prezzo, invece, sarà ancora da decidere: sembrerebbe proprio che lo Xiaomi Mi Max verrà venduto per la cifra di 338 dollari, molto di più rispetto ai primi rumors riguardanti il telefono e poco di più rispetto allo Xiaomi Mi5 (sarà venduto al prezzo di 310 dollari).




Caratteristiche tecniche dello Xiaomi Mi MaxUscita dello Xiaomi Mi Max!

Sebbene lo Xiamo Mi Max sia tecnicamente inferiore rispetto Xiaomi Mi5, viene un pò difficile capire come sia possibile che costi di più.

Lo Xiaomi Mi Max monterà un processore exa-core Qualcomm Snapdragon 650 con 2 o 3 GB di RAM e 16 o 32 GB di memoria interna, tutto questo dipenderà dalle varianti dello smartphone stesso che, da come viene descritto, avrà più modelli da poter scegliere. Display da 6.4 pollici Full HD, tutto questo affiancato da una batteria da 4000 mAh.

Il sistema sarà Android Marshmallow 6.0.1 e come quasi tutti gli smartphone usciti da poco sul mercato, avrà un sensore di impronte digitali, posto sul retro. Per quanto riguardo il settore multimediale abbiamo una  fotocamera posteriore da 16 Megapixel con doppio flash-led e una fotocamera anteriore da 5 Megapixel.

Differenze con lo Xiaomi Mi5

Uscita dello Xiaomi Mi Max!Proprio come detto prima, pare molto strano che un telefono come lo Xiaomi Mi Max venga a costare di più dello Xiaomi Mi5, smartphone già rilasciato in Asia ma non in Europa, tecnicamente migliore partendo già dal processore (Qualcomm Snapdragon 820). Questo dispositivo offre molte più varianti rispetto allo Xiaomi Mi Max: versioni che vanno da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria fino a 4 GB di RAM e 128 GB di memoria.

Cosa si pùo dire riguardo a questo phablet? Beh poco finora, poichè bisognerà aspettare il 10 maggio, data prevista per il rilascio sul mercato del telefono, per poter capire meglio riguardo alla decisione del prezzo e le relative funzioni uniche che questo smartphone possa tenere in serbo per gli utenti.

Facebook Comments
CONDIVIDI
Articolo precedenteDNA Storage: cosa ha in serbo Microsoft?
Articolo successivoNexus 6P: Snapdrgon 820 e Android N
Daniele Antonucci
Studente presso l'Università di Parma, precisamente iscritto al corso di Ingegneria Informatica, Elettronica e delle Telecomunicazioni. Sono un ragazzo molto affascinato all'ambito informatico, specialmente riguardante gli smartphone e i sistemi operativi. Posso ritenermi un gamer abbastanza competitivo, ma non tralascio il divertimento che può darmi un gioco.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO