Divertimento

Yolanda Hadid chiaramente non sta sudando Le critiche sono riemerse sulla sua genitorialità

Anche se il suo periodo in “The Real Housewives of Beverly Hills” è terminato, le buffonate di Yolanda Hadid nello show hanno continuato a circolare sui social media, comprese le sue capacità genitoriali. A luglio, l’utente di TikTok @pattypopculture ha caricato un video intitolato “Cinque ragioni per cui tutti odiano Yolanda Hadid”. Nel post hanno rivelato che uno dei motivi per cui Yolanda non era piaciuta era dovuto al fatto che Gigi e Bella Hadid “morivano di fame” nel tentativo di assicurarsi la loro carriera di modella.

Includevano anche una clip RHOBH in cui Gigi ammetteva di mangiare solo mezza mandorla. Il 29 settembre, l’ex modella ha preso in giro la critica quando ha caricato un TikTok di lei che mangiava mandorle mentre sembrava indifferente. Il video, che conteneva la canzone di Rosalía “Bizcohito”, aveva anche l’hashtag “#worstmomever” nella didascalia. Poco dopo aver caricato TikTok, i fan hanno inondato di reazioni la sezione dei commenti di Yolanda. Un utente ha scritto: “Sono pericolosamente in anticipo su questo capolavoro satirico”. Un’altra persona ha commentato: “No perché se mia madre facesse un TikTok scherzando sui commenti che sono il progetto per il mio cervello con disturbi alimentari, farei letteralmente il caos”.

Mentre Gigi e Bella sono rimaste relativamente tranquille riguardo al duro consiglio della madre, quest’ultima apparentemente alludeva a un trauma infantile in un’intervista sul podcast “VS Voices”. “Ho sempre pensato che la mia voce non fosse mai stata ascoltata crescendo, quindi è per questo che ho molte complicazioni”, ha spiegato Bella.

Oliver Barker

È nato a Bristol e cresciuto a Southampton. Ha una laurea in Contabilità ed Economia e un Master in Finanza ed Economia presso l'Università di Southampton. Ha 34 anni e vive a Midanbury, Southampton.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button